Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/calcio-Serie-A-Show-di-Gervinho-colpo-del-Parma-che-vince-2-1-a-Udine-46f74040-c548-450d-89c0-ef07afa56beb.html | rainews/live/ | true
SPORT

Anticipo della prima giornata di ritorno

Serie A. Show di Gervinho, colpo del Parma che vince 2-1 a Udine

L'ivoriano provoca il rigore del vantaggio (realizzato da Inglese) e segna il gol partita dopo il pari di Okaka

Condividi
Il Parma comincia l'anno con uno show di Gervinho che propizia il colpo a Udine. Gli emiliani vincono 2-1 al Friuli e si rilanciano in chiave zona Europa League. Per l'Udinese una sconfitta amara dopo una partita buona. La classifica resta pericolante.

Nicola con la novità Okaka, nell'attacco accanto a Lasagna. D'Aversa lascia in panchina il neoarrivato Kucka, davanti ci sono Biabiany, Inglese e Gervinho. E' proprio l'ivoriano a infiammare l'inizio. All'11' si infila in area saltando un apio di uomini, De Paul lo affronta e lo aggancia. L'arbitro Mazzoleni, dopo revisione al Var, concede il rigore che Inglese trasforma. Buon momento per gli emiliani, l'Udinese si riscuote intorno alla mezz'ora, quando Larsen non riesce a finalizzare la splendida giocata di De Paul.

I friulani capitalizzano a inizio ripresa il loro buon momento. Okaka va via di prepotenza, rimpallo verso Lasagna a sua volta respinto, l'acquisto di gennaio si alza di testa e pareggia al 50'. La partita diventa aperta e godibilissima. E regala forti emozioni fra il 66' e il 68', Si comincia col palo di De Paul dopo la respinta di Sepe sull'incornata di Lasagna. Subito dopo Sepe vola a deviare la velenosa conclusione a giro di De Paul dai 25 metri. E sul corner Gervinho scappa via in contropiede, resiste a una carica e deposita alle spalle di Musso. D'Aversa fa esordire Kucka, mentre l'Udinese intensifica la pressione. Machis si libera sul versante sinistro dell'area, Sepe copre bene il primo palo. Al 79' altro legno per De Paul che scarica una rasoiata dal limite: Sepe e il montante gli negano il gol. L'Udinese ci prova fino alla fine, ma non passa.
Condividi