SPORT

​Calcio, al colombiano Borja il Pallone d'Oro del Sudamerica

Borja dopo il successo in Libertadores
Condividi
E' l'attaccante colombiano Miguel Borja, 23 anni, ex oggetto misterioso del Livorno (8 presenze e zero gol nella stagione 2013-'14) attualmente all'Atlético Nacional di Medellín, il vincitore del Pallone d'Oro 2016 del Sudamerica.

Ad annunciarlo è stato il giornale uruguayano 'El País' che ogni anno assegna il premio tramite referendum tra la stampa specializzata.

Borja ha preceduto di sole nove preferenze (85 contro 76, su un totale di 310 votanti) il brasiliano Gabriel Jesus, ex Palmeiras e da oggi ufficialmente al Manchester City. Al terzo posto con 50 voti il venezuelano Alejandro Guerra, dell'Atlético Nacional, club a cui appartiene anche il quarto classificato, il portiere argentino Franco Armani.

E' la quarta volta che un colombiano vince il premio riservato al miglior giocatore militante in squadre del Sudamerica: in precedenza ci erano riusciti 'el Pibe' Carlos Valderrama (1987 e 1993) e Teofilo Gutiérrez (2014).
Condividi