Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/calcio-anticipo-torino-atalanta-izzo-iago-falque-e66cac08-afbd-4097-bc5c-8a6fcc03481d.html | rainews/live/ | true
SPORT

Anticipo 25.ma giornata

Super Torino, battuta e agganciata l'Atalanta: 2-0

Importante successo dei granata che regolano i bergamaschi con i gol di Izzo e Iago Falque e si piazzano al sesto posto in compagnia degli stessi nerazzurri e della Lazio

Condividi
Importante successo del Torino che batte 2-0 l’Atalanta allo Stadio Olimpico e rilancia le proprie speranze di un posto in Europa League: agganciati proprio i bergamaschi al sesto posto a quota 38 punti, in compagnia della Lazio.

Mazzarri con Belotti unica punta, Iago Falque e Baselli in appoggio. Gasperini risponde con Ilicic a supporto di Zapata, Pasalic al posto del Papu Gomez acciaccato. Toro con il 3-4-2-1:  Sirigu; Izzo, Nkoulou, Moretti; De Silvestri, Lukic, Meite, Aina; Iago Falque, Baselli; Belotti. Bergamaschi anche col 3-5-2: Berisha; Mancini, Djimsiti, Masiello; Hateboer, Pasalic, Freuler, Gosens, Castagne; Ilicic, Zapata. Il primo squillo è degli ospiti al 12’: prima Izzo è bravo a ‘murare’ Zapata, poi il pallone finisce a Pasalic che manda a lato. Ancora avanti i bergamaschi su calcio d’angolo Mancini svetta ma manda alto (20’). La migliore chance per gli orobici arriva però al 23’: ancora Mancini in area avversaria, il suo tiro a fil di palo  viene respinto da Sirigu, sul prosieguo corss e stacco aereo di Castagne con la palla a lato di pochissimo. Dopo l’avvio complicato cresce il Toro: al 30’ azione ficcante di Belotti, il cui cross al centro viene respinto da Mancini, al 35’ azione di Meite che però spara alto. E al 43’ arriva il vantaggio granata: batti e ribatti in area Berisha smanaccia, sul pallone si avventa Izzo che in spaccata di piatto fulmina il portiere della Dea: 1-0.

Nella ripresa l’Atalanta non riesce nemmeno ad organizzarsi e al 46’ arriva il raddoppio: cross dalla sinistra di Meite, Iago Falque ha il tempo di stoppare e con un interno a fil di palo battere ancora Berisha per il 2-0. Un vero e proprio colpo da ko per i bergamaschi. Infatti è proprio il Toro che sfiora più volte il tris, piuttosto che i neroazzurri ad accorciare le distanze e riaprire il match. Ci prova De Silvestri di testa al 63’, blocca Berisha. Ancora sugli scudi Iago Falque che al termine di un veloce contropiede ci prova con un sinistro potente dal limite, ma Berisha è ancora attento (65’). E al 75’ altra botta da fuori dell’attaccante spagnolo, respinta con i guantoni dal portiere. Nel finale di rabbia Zapata si libera di un avversario e batte a rete, ma Sirigu gli dice di no (89’). La partita scivola così verso il triplice fischio. Finisce 2-0 per la festa dei tifosi granata.        
Condividi