Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/calcio-grande-torino-granta-europa-league-wolverhampton-02631b46-fd52-4e11-9b66-5b1696c4812f.html | rainews/live/ | true
SPORT

Playoff di Europa League

Torino battuto in casa dal Wolverhampton: 2-3

Pesante battuta d'arresto dei granata di Mazzarri che nell'andata del playoff di Europa League vengono sconfitti dalla squadra inglese. Tra un settimana servirà un'impresa per conquistare un posto nella fase a gironi. 

Condividi
Brutta battuta d'arresto del Torino che nell'andata del play off di Europa League viene sconfitto in casa dal Wolverhampton (2-3). Tra una settimana in Inghilterra servirà un'impresa per accedere alla fase a gironi della seconda competizione continentale.     

Stadio “Grande Torino” praticamente esaurito. Mazzarri si affida al collaudato 3-5-2 con il tandem offensivo formato da Zaza e Belotti. In difesa, confermati Izzo, Nkoulou e Bremer. Anche Espirito Santo schiera i suoi con il 3-5-2, affidandosi a Jimenez e Diogo Jota in attacco. Cutrone parte dalla panchina. Toro con Sirigu; Izzo, Nkolou, Bremer; De Silvestri, Meité, Baselli, Berenguer, Ansaldi; Zaza, Belotti. Wolverhampton con Rui Patricio; Vallejo, Coady, Boly; Adame, Dendoncker, Saiss, Moutinho, Vinagre; Raul Jimenez, Diogo Jota.

Primo tempo intenso ed equilibrato: inglesi pericolosi con Diogo Jota (13') e Dendoncker  (24'), il Toro colpisce una traversa con Nkoulou di testa su cross di Izzo (20'). Poi al 43' ‘Wolves’ in vantaggio: punizione precisa di Moutinho, Bremer, per anticipare Saiss, devia nella sua porta beffando Sirigu. Nella ripresa granata a caccia del pari, lasciando però spazio al contropiede degli inglesi che al 59' raddoppiano con Diogo Jota.

ll Toro sembra poter riaprire il match con la rete di De Silvestri che al 61’ finalizza un bel traversone di Ansaldi. Ma al 72’ arriva il tris di uno scatenato Raul Jimenez. Poi nel finale c’è il rigore di Belotti (fallo di Vinagre sullo stesso attaccante granata) per il definitivo 2-3.  Wolves che mettono comunque una serissima ipoteca sulla qualificazione ai gironi, i ragazzi di Mazzarri devono vincere al Molineux Stadium con almeno due reti di scarto o segnare almeno 4 reti.
Condividi