SPORT

Georgia

​Calcio: tacco, assist e gol, Totti torna in campo a Tbilisi ed è show

Condividi
Sono passati 4 mesi dalla sua ultima partita, dal commovente congedo dell'Olimpico, e se la forma fisica è tutto sommato ancora accettabile rispetto a qualche suo ex collega un po' sovrappeso, il piede ha conservato intatta la magia dei bei tempi. Francesco Totti illumina la Dinamo Arena di Tbilisi nel "World Football Stars for Georgia", amichevole di beneficenza organizzata ieri sera dall'ex milanista Kaladze per raccogliere fondi destinati alla foresta di Borjomi, devastata dagli incendi.

Accolto da un'ovazione all'ingresso in campo come capitano del "World XI" (fra i compagni di squadra Delvecchio, Dino Baggio, Vierchowod, Di Biagio, Rivaldo e Candela), Totti sfodera tutto il suo repertorio: da un suo colpo di tacco prende avvio l'azione che porta al gol Luca Toni dopo 70 secondi, poi tira fuori dal cilindro l'imbucata per il raddoppio di Salgado e dalla distanza prova a beffare con un destro potente Sebastiano Rossi, che si salva in angolo. Ma l'appuntamento col gol è solo rimandato: al 68' collo esterno da fuori area e Abbiati immobile.

Non poteva mancare l'invasione di campo di un tifoso corso ad abbracciare l'ex capitano giallorosso, che alla fine disputerà tutti i 90 minuti della partita uscendo solo poco prima del triplice fischio per incassare la standing ovation del pubblico georgiano. Invidiabile la forma anche dell'ex Milan Shevchenko, leader dell'altra formazione - il GFF XI - dove hanno trovato spazio anche Albertini, Costacurta, Cordoba, Crespo e Kaladze.

Per la cronaca la spunta la squadra dell'ex numero 10 giallorosso per 6-5: doppietta di Toni e reti di Salgado, Rivaldo, Totti e Delvecchio per gli azzurri del World XI, Iashvili, Cafu, Kuraniy, Demetradze e Shevchenko a segno per il GFF XI.

Condividi