Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/caldo-ministero-salute-sabato-bollino-rosso-6-citta-df3f32cd-6bf7-4886-b3a4-4059fec53422.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Ondate di calore

Caldo, Ministero Salute: oggi "bollino rosso" in sei città

In Francia è caldo record: 44,3 gradi a Carpentras

Condividi

"L'attività del servizio 1500 da oggi è stata estesa dal ministro della Salute Giulia Grillo alla tematica delle ondate di calore per consentire ai cittadini di ricevere informazioni su come affrontare il caldo e per fornire indicazioni utili sui servizi socio sanitari presenti sul territorio nazionale".

E' quanto riporta il sito del Ministero della Salute dove si spiega che "il servizio, attivo tutti giorni, compresi i festivi, dalle 10 alle 16 darà informazioni: sui bollettini giornalieri del Sistema nazionale di previsione e allerta per le ondate di calore, sulle misure da adottare per prevenire i rischi per la salute legati al caldo,sui servizi dedicati attivati sul territorio da ASL e Comuni nell'estate 2019", oltre a "raccomandazioni per la popolazione, per i Medici di medicina generale, per gli operatori sanitari di istituti di ricovero per anziani, per le badanti, per i lavoratori outdoor, per le donne in gravidanza e per proteggere la salute dei bambini più piccoli".

Va allentandosi molto lentamente l'ondata di calore che ha investito l'Italia. Secondo l'ultimo aggiornamento del bollettino curato dal ministero della Salute, le città da "bollino rosso" - che ieri erano 16 - oggi sono 6: a Bolzano, Firenze, Frosinone, Latina, Perugia e Roma è scattata  l'allerta di "livello 3", quella  più alta, corrispondente a "condizioni di emergenza con possibili effetti negativi sulla salute di persone sane e attive e non solo sui sottogruppi a rischio come gli anziani, i bambini molto piccoli e le persone affette da malattie croniche".

Domenica ancora "bollino rosso" solo a Bolzano, Firenze e Perugia. Ancora sopra le medie stagionali le temperature: oggi quelle percepite toccheranno i 36 gradi a Firenze, Latina e Roma.

In Europa nuovi picchi
È stato battuto il record assoluto in quanto ad alte temperature in Francia: per la precisione, come riferisce Meteo-France all'Afp, alle ore 13.48 di ieri a Carpentras (Vaucluse) la colonnina di mercurio indicava 44,3 gradi. "È un dato di dimensioni storiche", ha detto il metereologo Etienne Kapikian. Quello precedente è del 12 agosto 2003, con i 44,1 gradi registrati a Saint-Christol-les-Ales et Conqueyrac.

Condividi