Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/canada-divieto-plastica-monouso-2021-60e5ad76-aff0-4a19-bde2-d5f8f1ed2ee4.html | rainews/live/ | true
AMBIENTE

Dal 2021

Il Canada vieta la plastica monouso

Addio a piatti, posate, cannucce, cotton fioc tra due anni anche nel Paese nordamericano

Condividi
di Tiziana Di Giovannandrea Il Canada mette al bando la plastica monouso. L'eliminazione della plastica più dannosa per il Pianeta arriverà entro il 2021. Ne ha dato l'annuncio il premier Justin Trudeau.

Verranno vietate cannucce per le bibite, bottiglie, cotton fioc, lo stir - il lungo cucchiaino in plastica per mescolare i cocktail - contenitori e bicchieri di polistirolo espanso per il cibo da asporto dei fast food, posate monouso, piatti, le asticelle dei palloncini gonfiabili.

Le autorità canadesi hanno spiegato che il modello da seguire è quello già redatto dall'Unione Europea lo scorso 27 marzo quando il Consiglio dell'UE ha dato il via libera alla direttiva che vieta prodotti in plastica monouso. Il divieto parte dal 2021. 

Per i prodotti in plastica per i quali non esistono alternative, la Direttiva UE ha previsto che gli Stati membri dovranno mettere a punto piani nazionali per ridurre il loro utilizzo. 

Per quanto riguarda le plastiche oxo-degradabili, come i sacchetti del supermercato, anche esse verranno bandite.

Secondo Trudeau meno del 10% delle plastiche usate nel Paese vengono riciclate.
Condividi