Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/cannes-gilliam-non-sono-ancora-morto-vengo-60c9249b-e601-42b3-8234-a9c07ac95b3a.html | rainews/live/ | (none)
SPETTACOLO

Cinema

Cannes, Gilliam: "Non sono ancora morto, vengo"

Il Tribunale di Parigi: sì a proiezione di 'L'uomo che uccise Don Chisciotte'

Terry Gilliam (Twitter @Festival_Cannes)
Condividi
"Non sono ancora morto, vengo a Cannes". Questo il messaggio di Terry Gilliam, con foto, inviato al festival, come riferito dal profilo twitter della kermesse.

Il regista americano naturalizzato inglese è stato ricoverato per un malore e la sua presenza a Cannes era data in forte dubbio.
Tribunale Parigi: sì a proiezione film Gilliam
Intanto il tribunale di Parigi si è pronunciato e ha dato il via libera alla proiezione, in prima mondiale, a Cannes di 'The Man Who Killed Don Quixote', l'atteso film di Terry Gilliam. "Abbiamo vinto", hanno dichiarato all'Afp gli avvocati e i produttori della pellicola dopo la sentenza che ha fatto chiarezza sui diritti del film.

La conferma è arrivata anche dal direttore del festival Thierry Fremaux che ha detto: "La Corte si è pronunciata a favore del 'Don Chisciotte'". Un'azione legale era stata intrapresa dall' ex partner produttivo del regista americano naturalizzato inghese, Paulo Branco che insieme alla sua casa di produzione Alfama Films hanno tentato di bloccare la proiezione del film, prevista il 19 maggio come chiusura del Festival di Cannes 2018.
Condividi