Original qstring: refresh_ce | /dl/rainews/articoli/carlos-dunga-nuovo-allenatore-brasile-selecao-41a80e66-2622-4e4c-87b2-9d0fd955223d.html | rainews/live/ | (none)
SPORT

L'allenatore aveva già guidato la squadra

Il Brasile ha scelto, Carlos Dunga è il nuovo ct

Dopo la  débâcle ai mondiali e le dimissioni di Felipe Scolari la federcalcio brasiliana ha presentato il nuovo allenatore della seleção

Carlos Dunga
Condividi
È ufficiale: Carlos Dunga è il nuovo ct del Brasile. L'allenatore guiderà la seleção, rimasta senza tecnico dopo le dimissioni di Felipe Scolari a seguito del flop ai mondiali in casa: l'aveva infatti già allenata dal 2006 al 2010. A dare l'annuncio, il presidente della federcalcio brasiliana, José Maria Marin. Dunga è stato preferito a Tito, l'ex allenatore del Corinthians, il cui nome dopo l'addio di Scolari era stato accostato alla nazionale brasiliana.

"Migliorare i rapporti coi giornalisti"
"So che devo migliorare i miei rapporti con le persone e con i giornalisti. Forse al mio primo passaggio alla guida della seleção ero troppo concentrato sul campo - ha detto Dunga - anche perché non avevo alcuna esperienza come coach". Il nuovo allenatore del Brasile ha aggiunto: "Abbiamo una struttura solida: i tifosi però mi conoscono e sanno che non voglio vendere sogni, ma realtà. Adesso dobbiamo lavorare; poi
penseremo agli obiettivi. Nel calcio tutto è imprevedibile", ha aggiunto il nuovo allenatore del Brasile, che nel 2010, nei Mondiali in Sudafrica, si è fermato ai quarti di finale con la Nazionale verdeoro. Dunga è un ex calciatore ed è stato capitano della seleção nel 1994, quando il Brasile è diventato campione del mondo battendo l'Italia.

Gallo ct per le Olimpiadi 
Intanto Marin ha chiarito che Dunga non sarà anche allenatore della squadra brasiliana ai Giochi olimpici del 2016. Il selezionatore per il team delle Olimpiadi, in programma proprio in Brasile, infatti, sarà Alexandre Gallo, che fino a oggi ha lavorato con la squadra under 20 e che conosce bene i giovani calciatori sudamericani.
Condividi