ECONOMIA

Mercati

​Chiusura positiva per le borse europee, indici in calo a Wall Street

Da lunedì il bilancio delle 5 sedute di Piazza Affari è negativo

Condividi
di Maria Giovanna Lorena Le borse europee chiudono la settimana in rialzo: Parigi la migliore +0,89%, Londra +0,60%, Francoforte +0,48% affiancata da Milano +0,45%. Da lunedì però il bilancio delle 5 sedute di Piazza Affari è negativo: -0,8%.

Nell'ultima seduta della settimana sul mercato di Milano l'interesse si è concentrato su Brembo, Exor, Azimut, Leonardo tutti in rialzo fra i 2 punti e i 2 punti e mezzo percentuali. A rallentare il listino il settore bancario, il picco negativo è stato quello di Bper -3,2%, mentre il peggiore sul listino Saipem -3,5%.

Sul fronte dei titoli di Stato il rendimento del nostro decennale resta appena sotto il 2%, e lo spread tra i Btp e i Bund tedeschi si porta in chiusura a 171 punti base. Sui mercati valutari, l'Euro si riavvicina a quota 1,12 sul Dollaro: 1,1190 il cambio al termine della settimana.

Intanto, a New York l'indice Dow Jones cede lievemente: -0,04%, più debole il Nasdaq -0,39% con i titoli tecnologici ancora una volta presi di mira dalle vendite.

Ore 18:00
Condividi