Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/ciclismo-azzurre-paternoster-bussi-investite-allenamenti-4516189a-6a85-41d1-9fb8-57104870ca1d.html | rainews/live/ | true
SPORT

In Trentino-Alto Adige e in Piemonte

Ciclismo. Le azzurre Paternoster e Bussi investite durante gli allenamenti

Frattura dello scafoide per Letizia Paternoster e sospetta frattura della clavicola sinistra per Vittoria Bussi

Letizia Paternoster (Getty)
Condividi
Due azzurre del ciclismo, Vittoria Bussi e Letizia Paternoster, sono rimaste coinvolte oggi in altrettanti incidenti mentre si allenavano su strada.

A Moncalieri (Torino) la 32enne Bussi, detentrice del record femminile dell'ora, è stata investita in piazza Caduti per la Libertà, quando un'auto l'ha travolta. Trasportata all'ospedale Santa Croce, è stata ricoverata per una sospetta frattura della clavicola sinistra. L'automobilista si è fermato a soccorrerla.

Bussi detiene il record dell'ora femminile - 48,007 chilometri metri - stabilito il 13 settembre 2018 ad Aguascalientes, in Messico. Nel 2019 è stata convocata in Nazionale per le prove a cronometro dei campionati europei di Alkmaar e dei campionati del mondo nello Yorkshire.

Incidente analogo per la Paternoster, travolta da un'auto a Riva del Garda. La ciclista della Trek Segafredo, vincitrice di varie medaglie agli Europei e ai Mondiali sia su pista sia su strada, è stata trasportata ospedale per frattura dello scafoide.
Condividi