Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/correlazioni-spurie-Nicolas-Cage-al-cinema-in-piscina-si-annega-Dati-veri-statistiche-pazze-conclusioni-esilaranti-41922b2a-84f7-4ff1-8363-2218e67bdd7d.html | rainews/live/ | true
SCIENZA

Giocare con i numeri

Nicolas Cage al cinema, in piscina si annega. Dati veri, statistiche pazze, conclusioni esilaranti

Gli esperti le chiamano "correlazioni spurie": apparenti collegamenti fra fenomeni che non hanno alcun nesso causale. Un sito ne raccoglie migliaia, dall'età di Miss America, che va in parallelo al numero di omicidi con oggetti roventi, alle vendite di iPhone, che hanno un trend simile a quello del numero di persone morte cadendo dalle scale

Nicolas Cage (Lapresse)
Condividi
di Andrea Bettini Sta per uscire un nuovo film con Nicolas Cage? Meglio allertare i bagnini: il numero di annegamenti in piscina sta per aumentare. Un’assurdità? Certo, ma è quanto potrebbe suggerire una lettura superficiale delle statistiche, perché la presenza dell’attore sul grande schermo ha un andamento praticamente parallelo a quello di questa tipologia di decessi. Gli esperti la definiscono una correlazione spuria, cioè un apparente collegamento fra due fenomeni che non hanno alcun nesso causale. Un caso frequente che spesso fornisce risultati esilaranti, raccolti dal sito internet Tylervigen.com.

Miss America e gli omicidi 
Nicolas Cage non è l’unica “vittima” delle correlazioni spurie. Anche a Miss America potrebbero essere imputati degli effetti sulle pagine di cronaca nera dei giornali: l’età media della reginetta di bellezza sembra in qualche modo collegata al numero di omicidi compiuti con vapore o oggetti roventi. Negli anni in cui la vincitrice è un po’ più vecchia, i delitti di questo tipo sono infatti più frequenti.

La mozzarella che moltiplica gli ingegneri 
Nessuno ci crede, ovviamente, ma il gioco è divertente. Incrociando i dati si scopre così che i casi di figli uccisi dai genitori sono più frequenti quando aumentano gli arresti per droga fra i minorenni (mamma e papà troppo arrabbiati?) oppure che il tasso di matrimoni ogni 1000 abitanti a New York ha un andamento simile a quello degli omicidi compiuti con oggetti non taglienti (famiglie in crisi?). E ancora: le vendite di iPhone sono sovrapponibili nei grafici al numero di morti per caduta dalle scale (usare il telefono aumenta il rischio di inciampare?), mentre il consumo pro capite di mozzarella ha lo stesso trend del numero di dottorati conferiti in Ingegneria civile (sarà il cibo giusto per avere successo negli studi?).

Migliaia di esempi 
Tylervigen.com raccoglie migliaia di questi esempi. Ci si può anche sbizzarrire cercando correlazioni spurie all’interno di una banca dati proposta dal sito. Si può così scoprire, ad esempio, che quando Nicolas Cage è molto presente al cinema aumenta il numero di firme femminili sulla prestigiosa Harvard Law Review. Oltre a poter aspirare al titolo di incubo dei bagnini, insomma, l'attore può anche puntare a un più lusinghiero ruolo di ispiratore delle avvocatesse. 
Condividi