Original qstring: print | /dl/rainews/articoli/covid19-bollettino-22-maggio-protezione-civile-a49ea23f-54c7-4001-b581-2b7299fdd50a.html | rainews/live/ | true
Rai News
Coronavirus

La pandemia in Italia

Covid-19, i dati della Protezione civile: +652 casi, 130 morti e 2.160 guariti

Ancora in calo gli attualmente positivi, sono meno di 60mila

La situazione aggiornata in Italia e nel mondo

I dati forniti dalla Protezione civile.  I casi totali sono 228.658 (652 casi in più).

I guariti dal Coronavirus in Italia sono complessivamente 136.720, con un aumento di 2.160 persone rispetto a 24 ore fa.

I ricoverati con sintomi sono in tutto 8.957 (diminuiscono di 312 unità). Nelle terapie intensive ci sono 45 ricoverati in meno rispetto a ieri, in totale sono 595 oggi. In isolamento domiciliare, senza sintomi o con sintomi lievi, sono 49.770 contagiati (rappresentano l'84%). In totale i pazienti attualmente positivi sono 59.322 (-1.638 nell'ultima giornata).

Le vittime sono 130 (ieri 156), il totale dei deceduti per Covid-19 in Italia dall'inizio della pandemia è di 32.616.

Record di tamponi in un giorno: 75.380, che fanno crollare il rapporto positivi/tamponi a 0,8, mai così basso. I tamponi effettuati sono in tutto 3.318.778. 

Nel dettaglio, i casi attualmente positivi sono 25.933 in Lombardia, 8.452 in Piemonte, 4.730 in Emilia-Romagna, 3.023 in Veneto, 1.786 in Toscana, 1.908 in Liguria, 3.635 nel Lazio, 1.768 nelle Marche, 1.292 in Campania, 1.838 in Puglia, 607 nella Provincia autonoma di Trento, 1.519 in Sicilia, 485 in Friuli Venezia Giulia, 1.179 in Abruzzo, 224 nella Provincia autonoma di Bolzano, 59 in Umbria, 306 in Sardegna, 43 in Valle d’Aosta, 302 in Calabria, 184 in Molise e 49 in Basilicata.