SCIENZA

30mila dollari di premio

Escrementi spaziali: la Nasa indice un concorso per la gestione delle feci degli astronauti

Bando di idee con in palio 30mila dollari per un sistema di gestione delle feci e delle urine degli astronauti che, in situazioni di emergenza, non possano usare le toilette delle stazioni spaziali o dei veicoli spaziali

Astronauta Nasa (Ansa)
Condividi
La Nasa, l'agenzia spaziale degli Usa, ha indetto un concorso di idee alla ricerca di soluzioni per un sistema di gestione di feci, urine da usare per i loro equipaggi. Una nuova tuta spaziale che consenta agli astronauti una soluzione igienica e comoda adatta ai loro bisogni anche in scenari di emergenza o per operazioni di lunga durata.

La cifra che Nasa è disposta a sborsare per l'inventore è 30mila dollari. Il bando è stato pubblicato sul sito dell'Ente ed ha scadenza il 20 dicembre. Un astronauta della Nasa Richard Mastracchio spiega in un video l'importanza di questo progetto.

Condividi