Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/escursionisti-cervia-ritrovati-uno-grave-f0e57c4e-e0e9-4a82-97e2-0804069a2e99.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Ritrovati escursionisti dispersi sugli Appennini, uno è grave

I due escursionisti erano dispersi da ieri pomeriggio perché bloccati da una bufera di neve e sono stati individuati dall'elicottero dell'aeronautica militare di Cervia con a bordo un tecnico di elisoccorso del Soccorso alpino dell'Emilia Romagna

Condividi
E' in gravi condizioni e non cosciente uno dei due escursionisti, un uomo di 69 anni, ritrovato questa mattina assieme a un amico di 76 anni, sul Monte Cusna, sull'appennino Reggiano. Privo di conoscenza, l'uomo è stato subito sottoposto dal personale sanitario alle manovre di rianimazione cardiopolmonare avanzata, ed è stato trasportato con l'elisoccorso all'ospedale Maggiore di Parma per le tecniche avanzate per la gestione dell'ipotermia accidentale.  Il 76enne, invece, era cosciente ma ipotermico ed è stato trasportato in ambulanza all'ospedale di Castelnovo ne' Monti. Le sue condizioni - da quanto si apprende - non sono preoccupanti. I due escursionisti erano dispersi da ieri pomeriggio perché bloccati da una bufera di neve e sono stati individuati dall'elicottero dell'aeronautica militare di Cervia con a bordo un tecnico di elisoccorso del Soccorso alpino dell'Emilia Romagna.
Condividi