Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/esplosione-base-aleppo-morti-hezbollah-smentisce-58478206-42cc-42e0-b57e-386c40f3a9d2.html | rainews/live/ | (none)
MONDO

Esplosione in base militare vicino Aleppo. Media: 20 morti . Hezbollah smentisce attacco israeliano

Condividi
Una base militare iraniana in Siria, vicino ad Aleppo, sarebbe  stata presa di mira da aerei non identificati, secondo quanto riferito dai media siriani citati dal Jerusalem Post.     La base iraniana, situata nella regione di Jabal Azzan a sud di Aleppo, è la piu' grande del paese. Testimoni oculari hanno riferito di aver osservato esplosioni sul sito. Altre fonti non confermate hanno identificato gli aerei come aerei da combattimento israeliani. Fonti dei media di Hezbollah hanno smentito le notizie e hanno affermato che le esplosioni sul sito sono state causate dallo scoppio di esplosivi all'interno del magazzino.      

Nell'esplosione vista provenire da una base militare iraniana a Jabal Azzan, a sud di Aleppo, vi sarebbero alcune vittime, almeno 20 secondo l’agenzia russa Tass.   Hezbollah smentisce che si tratti di un raid aereo degli israeliani. Secondo l'Osservatorio siriano per i diritti umani "l'esplosione è avvenuta in una zona dove le forze iraniane (Allied Damasco) sono presenti vicino alla Brigata Fatimi'es" integrata da combattenti composta afghani sciiti, detto la fonte, aggiungendo che "le cause dell'esplosione non sono chiare"  
Condividi