SCIENZA

Dimostrazioni, esperimenti, spettacoli, mostre

Scienza in festa per la Notte europea dei ricercatori

Iniziative in tutta Europa. Nel nostro paese in programma oltre 300 appuntamenti, da Bolzano a Catania

Notte europea dei ricercatori 2014
Condividi
Una lunga notte bianca dedicata alla scienza. In 300 città del Vecchio Continente stasera i laboratori apriranno le porte al pubblico e gli scienziati saranno impegnati in moltissime iniziative divulgative per far conoscere l’importanza della ricerca e dello sviluppo tecnologico. È la Notte europea dei ricercatori promossa dalla Commissione Europea.
 
In Italia le iniziative in programma sono centinaia, da Bolzano a Catania. Un menù ricchissimo, che spazierà dall’astronomia alla biologia, dalle nanotecnologie alla chimica. Gli eventi sono suddivisi in cinque progetti (Dreams, Luna 2014, Sharper, Party don't stop e Tracks) e comprendono esperimenti e dimostrazioni scientifiche dal vivo, mostre e visite guidate, conferenze e seminari divulgativi, spettacoli e concerti. 
 
A Roma uno dei poli principali sarà l’Area della ricerca di Tor Vergata. L’appuntamento si inserisce nell’evento “Frascati Scienza”, dedicato al tema della sostenibilità. Molti i laboratori per toccare con mano la ricerca: dall’acustica per diagnosticare lo stato di salute dei dipinti murari a cura dell’Idasc alle ricostruzioni 3D della Villa di Livia e di Etruscanning, a cura dell’Itabc; dalle misurazioni atmosferiche dell’Isac alla spettroscopia elettronica dell’Ism. Per le attività on the road: il suono in 3D, robottini Lego, dimostrazioni sulle pratiche di primo soccorso, osservazione al telescopio del Sole e, dopo il tramonto, di Saturno, stelle e oggetti celesti.
 
In Liguria, sotto slogan "Party don’t stop", si concentrano tantissime proposte. A La Spezia, ad esempio, con l’Istituto di scienze marine si andrà alla ricerca dei reperti spiaggiati, mentre un collegamento streaming con il porto di Genova permetterà di assistere ad una esplorazione subacquea; la conferenza "Operazione golfo pulito" affronterà le tematiche delle "isole di spazzatura". Nel centro Salvator Allende è invece allestita la mostra fotografica "Wawe watching walk" sulle mareggiate liguri, a cura dell’Istituto per l’energetica e le interfasi. A Genova ci si può divertire con la Caccia al tesoro negli archivi della Fondazione Ansaldo e seguire la modellazione 3D del corpo umano con l’Istituto di matematica applicata e tecnologie informatiche.
 
In Piemonte “Come eravamo e come siamo: la ricerca sui laghi ieri e oggi’ è il tema della manifestazione organizzata dall’Istituto di studio sugli ecosistemi di Verbania Pallanza in occasione dei suoi 75 anni, con la mostra "L'acqua per la vita, una vita per l'acqua", i filmati di "LagoCinema", il laboratorio aperto al pubblico "LagoLab", "LagoStory" e "Sailing" e “Lago maggiore in vela”. A Torino, laboratori per diventare botanici con l’Istituto per la protezione sostenibile delle piante.
 
In Toscana, a Firenze l’Istituto di chimica dei composti organometallici presenta "Colorando l’energia", sul funzionamento dei nuovi dispositivi per la produzione di energia dal sole. Tra gli eventi in programma a Pisa ci sono tra l’altro un laboratorio sulle acque potabili a cura dell’Istituto di geoscienze e georisorse e la scansione 3D dei visi dei visitatori e uno specchio elettronico in grado di rilevare il benessere della persona raffigurata dell’Istituto di scienza e tecnologie dell’informazione.
 
In Puglia i ricercatori dell’Istituto di tecnologie biomediche di Bari celebrano la giornata con visite guidate e la demo "Sveliamo l’identità della ricerca", che prevede una estrazione sperimentale del DNA dalla saliva. A Lecce, nell’ambito di "Salento reserach", l’Istituto nanoscienze-Laboratorio nazionale di nanotecnologia ha in programma, tra le varie attività, uno stand "Nanotecnologie per la salute" e l’appuntamento "Alla luce delle nanotecnologie molecolari" dedicato agli Oled e alle celle solari di terza generazione. 

Qui il programma completo: http://ec.europa.eu/research/researchersnight/events_it.htm
Condividi