Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/gas-serra-incremento-peggiore-30-anni-onu-e6affc49-d013-4c70-822b-dc1b788ee6d5.html | rainews/live/ | true
SCIENZA

Il 23 settembre Climate Summit al Palazzo di Vetro

Gas serra, rapporto ONU: record emissioni, il peggiore da 30 anni

L'incremento delle emissioni di gas serra e di anidride carbonica è altissimo: gli oceani non hanno più capacità di assorbimento. E' l'allarme, non l'unico, del report della World Metorological Organization. Capi di Stato e di governo a Palazzo di Vetro per politiche di riduzione

Condividi
Ginevra Gli oceani del mondo non riescono ad assorbire i gas serra. Lo si legge nel rapporto annuale della World Meteorogical Organization, l'agenzia ONU: tra il 2013 e il 2013 i livello di anidride carbonica e di gas serra ha fatto registrare il più alto incremento degli ultimi 30 anni. Il peggiore dal 1984. 

Secondo i valori riportati dal bollettino, la concentrazione di CO2 in atmosfera ha raggiunto i 396 ppm, che corrispondono al 142% rispetto al livello preindustriale, mentre metano e ossido di azoto sono rispettivamente il 253 e il 121% rispetto ai livelli prima del 1750. Per effetto dei gas serra la capacità della Terra di trattenere la radiazione solare invece di disperderla nello spazio è aumentata del 34% rispetto al 1990.

A due settimane da un altro rapporto ONU - quello dell'Intergovernmental Panel on Climate Change, che annunciava danni gravi e irreversibili per le persone e per gli ecosistemi - i dati fornisono una fotografia ancora più preoccupante. E' su questo sfondo che si innesta il Climate Summit, il dibattito che il prossimo 23 settembre, al Palazzo di Vetro di New York, riunisce per la prima volta in cinque anni i capi di Stato e di governo, i leader della società civile e del mondo imprenditoriale. I dati, cioè, devono orientare il decision making in tempi rapidi. 

L'obiettivo è tracciare un nuovo corso nel rapporto tra azione politica e clima. In primo luogo si farà un bilancio di quello che ogni singolo Paese sta facendo per ridurre le emissioni di gas serra - " Stiamo già vedendo cambiamenti significativi nelle politiche governative e negli investimenti su modi sostenibili di vivere e fare business", ha detto Ban Ki Moon - poi si studierà quali altre strategie mettere in campo. A livello nazionale ma anche industriale: oltre alla politica, infatti, ci saranno i leader del settore privato, per pianificare interventi sulla tutela di agricoltura, energia, foreste e oceani. 
 
Condividi