Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/genova-uccise-marito-per-legittima-difesa-assolta-ballerina-df4f3c22-7872-41e7-8883-bdab43c1513a.html | rainews/live/ | true
ITALIA

L'uomo era stato denunciato 2 volte per maltrattamenti e lesioni

Genova, uccise il marito per legittima difesa: assolta ballerina

Il gup ha accolto la tesi del difensore, Rachele De Stefanis: fu legittima difesa. Il pm Paola Crispo aveva chiesto la condanna a 16 anni

Condividi
E' stata assolta Alessia Mendes, la ballerina di origini brasiliane di 40 anni che nel giugno del 2017 uccise il marito Alessio Rossi, 35 anni, a Genova, al culmine di una lite.

Il gup ha accolto la tesi del difensore, Rachele De Stefanis: fu legittima difesa. Il pm Paola Crispo aveva chiesto la condanna a 16 anni. 

Mendes aveva detto da subito di avere colpito il marito perché anche quel giorno la stava picchiando. Dalle indagini era emerso che Rossi era stato denunciato 2 volte per maltrattamenti e lesioni.
Condividi