Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/gentiloni-congiuntura-italia-positiva-non-sprecare-tutto-questo-f2555710-2050-4cc8-964c-751569cc3486.html | rainews/media/ | (none)
POLITICA

'Dobbiamo essere orgogliosi del nostro Sistema Sanitario'

Gentiloni: congiuntura Italia positiva, non sprecare tutto questo

"Il paese non deve andare fuori strada" e anche "i nostri livelli socio sanitari devono essere mantenuti" spiega il premier all'inaugurazione del nuovo blocco operatorio dell'ospedale San Carlo di Nancy

Condividi
Dai dati Istat "vediamo indicatori economici finalmente e stabilmente positivi, tutto questo non può essere sprecato, il paese non deve andare fuori strada" e anche "i nostri livelli socio sanitari devono essere mantenuti". Lo dice il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, intervenendo all'inaugurazione del nuovo blocco operatorio dell'ospedale San Carlo di Nancy.

C'è "una congiuntura economica che ci vieta di scialacquare ma ci consente di avere dei margini per migliorare ulteriormente i nostri dati socio sanitari", insiste. Il premier ricorda come "il nostro export vada molto bene e in questa tendenza positiva sono sicuro che il settore sanitario si farà sentire". "Dobbiamo essere orgogliosi e affezionati al sistema sanitario perchè, talvolta a nostra insaputa, rappresenta una eccellenza italiana" - dice ancora il premier -  Ho avuto il privilegio di fare il ministro degli Esteri per due anni  e ho scoperto che in molti paesi europei e di altre parti del mondo quando si parla di eccellenze italiane non ci si riferisce solo al food, al design o alla moda, ma molto spesso a tutto il sistema sanitario, biometico, ospedaliero, delle apparecchiature elettromedicali. Sono tutti settori in cui l'Italia è considerata un'eccellenza. Costruiamo ospedali, distribuiamo apparecchiature, siamo considerati un punto di riferimento. E visto che siamo in una congiuntura in cui l'export sta andando particolarmente bene, sono convinto che questa tendenza positiva dell'export del settore sanitario si farà sentire". 

Condividi