Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/giappone-annuncia-fusione-yahoo-japan-consociata-softbank-e-app-line-nasce-colosso-da-30-miliardi-di-dollari-53001032-a1df-4f50-aa90-04baa3cb31b2.html | rainews/live/ | true
TECH

Obiettivo competere nel mercato internazionale

Giappone, fusione tra Yahoo Japan e Line: nasce un colosso da 30 miliardi di dollari

L'app di messaggistica coreana Line e Yahoo Japan (di proprietà di Z Holdings, azienda controllata dal colosso delle telecomunicazioni giapponese SoftBank) stanno per fondersi e formare un'unica società tecnologica

L'app Line
Condividi
SoftBank Corp - holding  giapponese del settore delle telecomunicazioni -  ha annunciato di aver raggiunto un accordo per la fusione di Z Holdings (consociata e titolare di Yahoo Japan) e la società di messaggistica sudcoreana Line Corp. 

Una mossa che dovrebbe consentire la creazione di un gruppo dalle dimensioni sufficienti per continuare a prosperare in un mercato molto competitivo, dominato da Stati Uniti e Cina. 

L'accordo, che dovrebbe dar vita a una società da 30 miliardi di dollari, deve ancora essere confermato dal closing finale a dicembre e completato nell'ottobre 2020. "SoftBank punta a diventare un'azienda leader con un ruolo di primo piano in Giappone, in Asia e nel mondo. L'integrazione prevede la cooperazione commerciale della nuova società in vari settori, tra cui intelligenza artificiale, la ricerca su Internet, le telecomunicazioni", recita una nota.

Line è una delle app di messaggistica più popolari in Giappone, Taiwan e Tailandia, ma fatica a competere in altri mercati, nonostante offra una vasta gamma di servizi come pagamenti digitali, taxi e musica, a esempio di quanto fa l'app cinese WeChat.

Yahoo Japan è uno dei più grandi motori di ricerca del Giappone, ma deve vedersela con la concorrenza di Google, mentre le sue altre attività commerciali, come l'e-commerce, hanno rivali come la piattaforma di commercio online giapponese Rakuten e il colosso cinese Alibaba.
 
Condividi