Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/giovane-morto-roma-decesso-mix-alcol-droga-metadone-547f87a1-ab29-47b9-9c76-02724608a709.html | rainews/live/ | true
ITALIA

I risultati dell'autopsia

Giovane morto a Roma: decesso per mix di alcol, droga e metadone

Condividi
È stato un mix di alcol, droga e metadone a determinare il decesso di Giuseppe De Vito Piscicelli, il 23enne trovato cadavere dalla madre martedì mattina nell'appartamento di famiglia nel quartiere Parioli a Roma.

È il dettaglio ulteriore emerso dall'autopsia, svolta ieri dal professor Luigi Cipolloni dell'Università La Sapienza, che consegnerà le conclusioni al pm Mario Dovinola e all'aggiunto Nunzia D'Elia una volta completati gli accertamenti tossicologici.

La fidanzata della vittima, indagata allo stato per omicidio colposo, sarà sentita a breve dagli inquirenti che stanno valutando se contestare l'ipotesi più grave di "morte come conseguenza di altro reato".

Ancora da chiarire, tra l'altro, se sia stata la ragazza a scrivere con un pennarello rosso sul petto di De Vito Piscicelli la frase "mi hai lasciata sola, mi vendicherò".
Condividi