Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/giro-italia-rcs-sport-rimossa-dicitura-ovest-gerusalemme-9cf9a77e-bf30-49b1-bbaf-e2848ca4b55a.html | rainews/media/ | (none)
SPORT

Edizione numero 101

Giro d'Italia, Rcs Sport: "Rimossa dicitura ovest da Gerusalemme"

"RCS Sport tiene a precisare che la partenza del Giro d'Italia avverrà dalla città di Gerusalemme. Nel presentare il percorso di gara è stato utilizzato materiale tecnico contenente la dicitura 'Gerusalemme Ovest', imputabile al fatto che la corsa si svilupperà logisticamente in quell'area della città. Si  sottolinea che tale dicitura, priva di alcuna valenza politica, è
stata comunque subito rimossa da ogni materiale legato al Giro d'Italia"

Condividi
La scritta West Jerusalem "non ha alcuna valenza politica, indica soltanto l'area logistica della città in cui si svolgerà la corsa. È stata subito rimossa da ogni materiale del Giro". Lo scrive Rcs Sport, organizzatrice del Giro d'Italia in una nota sul proprio sito internet. "In relazione alle parole dei ministri israeliani Miri Regev (Sport) e Yariv Levin (Turismo) che contestavano la presenza della scritta "West Jerusalem" sulle cartine del 101° Giro d'Italia e minacciavano di far saltare la partnership dell'evento se non fosse stata  rimossa, ecco il comunicato di Rcs Sport che chiude la polemica: "RCS Sport tiene a precisare che la partenza del Giro d'Italia avverrà dalla città di Gerusalemme. Nel presentare il percorso di
gara è stato utilizzato materiale tecnico contenente la dicitura 'Gerusalemme Ovest', imputabile al fatto che la corsa si
svilupperà logisticamente in quell'area della città. Si  sottolinea che tale dicitura, priva di alcuna valenza politica, è
stata comunque subito rimossa da ogni materiale legato al Giro d'Italia".






La partenza della 101ma edizione del Giro e' in programma il 4 maggio, per la prima volta al di fuori del continente europeo.  Alla presentazione gli organizzatori del Giro hanno annunciato che la gara partira' con una cronometro a "Gerusalemme ovest", termine che viene di solito usato da chi allude all'occupazione israeliana di Gerusalemme est nel 1967.

Condividi