Original qstring: refresh_ce | /dl/rainews/articoli/i-costi-della-siccita-in-california-91dcefee-bfc1-4e74-b5e1-1e63866c592a.html | rainews/live/ | (none)
SCIENZA

California

I costi economici della siccità

Dopo anni di siccità, gli effetti della mancanza d'acqua stanno minando alle basi la capacità di resilienza del grande stato americano

Condividi
di Stefano Lamorgese

Come ormai molti sanno, la California è stretta nella morsa di una straordinaria siccità che dura da anni. Le riserve idriche sono ai minimi storici, le precipitazioni scarsissime, le falde acquifere impoverite, l'agricoltura e l'allevamento di bestiame messi severamente alle corde.

Una considerevole fetta dell'economia dello stato nordamericano - tuttora il più importante produttore di cibo degli interi Usa - ruota intorno all'acqua e ai suoi usi agricoli.

Per questa ragione - pur considerando l'emergenza ambientale - sono gli aspetti economici a riscuotere il maggior grado di attenzione da parte delle autorità e del mondo della ricerca scientifica.

Il rapporto 2015 sulla siccità
Su questa linea guida si muove il rapporto "Economic Analysis of the 2015 Drought For California Agriculture" (Analisi economica della siccità del 2015 per l'agricoltura californiana), finanziato dal California Department of Food and Agriculture e dalla University of California–Davis.

Quanto costa la siccità
Vi si legge che i costi diretti della mancanza d'acqua a carico dell'economia californiana saranno pari, nel solo 2015, a 2,74 miliardi di dollari. Di questi, ben 1,84 miliardi saranno a carico del solo comparto agricolo. Rispetto ai 2,2 miliardi di costi del 2014, la crescita sarà dunque pari al 25%.

Per comprendere il peso assoluto di questi dati va detto che le imprese agricole californiane generano ricavi annuali pari a circa 46 miliardi dollari, a fronte di un volume totale dell'economia dello stato di 1900 miliardi.​

Anche il lavoro sarà fortemente penalizzato. Se nel 2014 si sono persi 7500 posti a causa della riduzione delle attività agricole, nel 2015 si perderanno altri 10.100 impieghi diretti e altrettanti nei settori collegati.

Costi ambientali: attacco alle scorte
A causa dell'estrema scarsità delle acque presenti dei bacini superficiali, si incrementerà il pompaggio dalle falde profonde. Nonostante il costante ricorso alla fornitura d'acqua dagli stati vicini, si provocheranno così, nel medio termine, effetti erosivi in profondità, con sprofondamenti del suolo e una perdita secca nelle future capacità di resilienza della regione al morso ardente della siccità.

Condividi