Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/il-creatore-di-flappy-bird-ritira-il-gioco-per-dispositivi-mobile-e48bc590-960e-435e-bb83-bbde05f4b179.html | rainews/live/ | (none)
TECH

Una delle app più scaricate al mondo con 50 milioni di download

Addio Flappy Bird, il gioco ucciso dal suo creatore

​Dong Nguyen, il vietnamita creatore di uno dei più popolari giochi per mobile decide di 'ucciderlo': "Ha rovinato la mia vita semplice". L’app non è più disponibile sui iOS e Android. Nguyen assicura che non la venderà ma che continuerà a creare giochi

Condividi
di Celia GuimaraesHanoi Dong Nguyen, secondo il  Financial Times, vive ad Hanoi. Ha guadagnato decine di migliaia di dollari grazie a Flappy Bird, app che dalla sua creazione, nel maggio 2013, è stata scaricata circa 50 milioni di volte in oltre 100 Paesi, Italia compresa, ed ha fruttato al suo creatore decine di migliaia di dollari al giorno in copyright e introiti pubblicitari. Il gioco, molto semplice, in 2D, consisteva nel far passare degli uccellini attraverso dei tubi.
 
Ora lo odio
Il giovane vietnamita sembra sia stato travolto da tanto successo. E così, l’8 febbraio ha scritto su Twitter, “tra 22 ore ritirerò Flappy Bird. Non lo sopporto più". Il tweet sul suo account @dongatory è stato replicato più di 130.000 volte in 48 ore. Il gioco, in effetti non risulta più disponibile per il download su dispositivi Apple e Android, ma i fan che hanno fatto download in precedenza possono ancora utilizzarlo.

La decisione "non è affatto legata a problemi legali. Semplicemente, non lo posso più vedere”, ha spiegato Nguyen in un tentativo di chiarire la cosa. E sempre su Twitter, ha ammesso che "posso chiamare Flappy Bird un mio successo. Ma ha anche rovinato la mia vita semplice, e ora lo odio".
 
Niente Nintendo
Flappy Bird era l'applicazione più scaricata su Apple Store in più di 100 paesi, secondo An Minh Do, del sito Tech in Asia . Togliere il gioco dal mercato  "potrebbe essere una trovata pubblicitaria, o forse legata a pressioni legali oppure lui [il creatore] ne ha avuto abbastanza della stampa. Non è ancora chiaro", hanno aggiunto quelli di Tech in Asia all’Agenzia France Presse .

Alcuni esperti vietnamiti hanno fatto riferimento alla possibilità che il gioco sia stato rimosso per pressioni della Nintendo, a causa della somiglianza grafica con la prima versione di  "Mario", il pioniere giapponese dei videogiochi . Ma questa spiegazione ha subito trovato una smentita: "La nostra azienda non ha intrapreso alcuna azione questa volta", ha detto alla France Presse un portavoce di Nintendo.

I cloni di Flappy Bird
L’Apple Store italiano, alla ricerca con la chiave ‘Flappy Bird’ restituiva (il 10 febbraio) 54 risultati, di cui alcuni molto somiglianti nella struttura al gioco creato da Dong Nguyen e altri ancora con la grafica più sofisticata, in 3D. Su Google Play italiano, la ricerca ‘Flappy Bird’ segnalava che “non è stato trovato alcun risultato”.
Condividi
uccellini soppressi
  • pessimo
  • scarso
  • medio
  • buono
  • ottimo