Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/il-nuovo-album-di-andrea-bocelli-vola-in-classifica-stasera-speciale-su-rai-1-9baf3df8-31ed-465a-870e-ab3cf0b8487d.html | rainews/live/ | true
SPETTACOLO

Tv e musica

Il nuovo album di Andrea Bocelli vola in classifica. Stasera speciale su Rai1

Con "Una grande storia italiana" - a firma di Vincenzo Mollica - si vuole festeggiare la sua intensa carriera, piena di successi, culminata con il clamoroso trionfo di questi giorni: primo in classifica negli Usa e in Inghilterra con "Sì", primo album di inediti dopo 14 anni 

Condividi
Andrea Bocelli entra nella storia della musica italiana con il suo ‘Sì’. Il tenore ha infatti conquistato il primo posto della classifica degli album più venduti in America, la Billboard200, posizionandosi davanti a “A Star is born” di Lady Gaga. Nessun italiano era mai riuscito nell’impresa. Un traguardo che si somma al primato raggiunto dall’artista qualche giorno fa con il n.1 in Inghilterra. Una doppietta storica, la prima in assoluto per un artista italiano.

La Rai rende omaggio a questo grandeartista con uno speciale - di Rai1 e Tg1 - che andrà in onda questa sera alle 20.35. Uno speciale per festeggiare la sua intensa carriera, piena di successi, culminata con il clamoroso trionfo di questi giorni. Il coraggio e la forza dell'artista e dell'uomo Andrea Bocelli, verranno raccontate da Vincenzo Mollica che per l'occasione ha intervistato il tenore. Il racconto sarà arricchito da suggestive immagini ed emozionanti contributi filmati.



Una vita di successi
Bocelli è uno dei cantanti italiani più conosciuti sia in Europa, sia in America. Il 2 marzo 2010 il suo nome è stato inserito nella Hollywood Walk of Fame per la sua attività nel campo della musica internazionale. All'apertura del World Economic Forum 2015 di Davos, è stato premiato con il Crystal Award. Il 26 settembre 2015 ha cantato nuovamente in presenza di Papa Francesco, in occasione dell'Incontro Mondiale delle Famiglie di Philadelphia.

All'apertura del World Economic Forum 2015 di Davos, è stato premiato con il Crystal Award. Il 26 settembre 2015 ha cantato nuovamente in presenza di Papa Francesco, in occasione dell'Incontro Mondiale delle Famiglie di Philadelphia.

Tra le canzoni più note da lui interpretate c'è anche Vivo per lei degli O.R.O., con testo e musica riarrangiati dal cantautore Gatto Panceri, cantata assieme a Giorgia e interpretata anche in altre lingue (spagnolo, inglese, tedesco, francese e portoghese) con varie cantanti, tra cui Judy Weiss.

Nel febbraio 2011, oltre venti minuti di applausi e standing ovation suggellano l’esordio dell'artista al Metropolitan Opera House di New York (dove si esibisce in un programma dedicato ad arie del periodo barocco e lieder). Il 15 settembre dello stesso anno torna a New York per uno straordinario evento nel Great Lawn di Central Park, accanto agli artisti Bryn Terfel, Céline Dion e Tony Bennett, accompagnato dalla New York Philharmonic Orchestra diretta da Alan Gilbert: il concerto sarà trasmesso dal canale televisivo WNET e immortalato in un Cd e un DVD (“Concerto: One Night in Central Park”) distribuiti in oltre settanta paesi. 

Sul versante pop, si conferma star tra le più amate e seguite a livello planetario: il suo album “Passione” – uscito in settantacinque paesi a fine gennaio 2013 e subito balzato ai primi posti delle classifiche internazionali, resta nella Billboard 200 per oltre due mesi. Include alcune tra le più belle canzoni d'amore di tutti i tempi, comprendendo inoltre duetti con Jennifer Lopez e Nelly Furtado.

ll 2 ottobre 2017 esce in prima serata su Rai1 La musica del silenzio, film ispirato alla sua vita. Il film racconta l'ascesa al successo di Amos Bardi, un bambino con una voce straordinaria e un grave problema agli occhi che, a seguito di una pallonata, diventa cieco. "Mi piace pensare che questo film possa far riflettere sull'importanza del dono - spiega Bocelli - senza il quale nessuno di noi avrebbe fatto quello che ha fatto".
Condividi