Original qstring: refresh_ce | /dl/rainews/articoli/incendio-palazzo-parigi-morti-e-feriti-46ef4af9-8612-4649-a45d-f984e8d5e2a0.html | rainews/live/ | true
MONDO

Incendio in un palazzo a Parigi, dieci morti e oltre 20 feriti

Condividi

 Dieci persone sono morte, tra queste anche un bambino, e decine di feriti nell'incendio di un immobile in un quartiere residenziale di Parigi, nel 16esimo arrondissement. Lo hanno reso noto i vigili del fuoco. "Il bilancio potrebbe ancora salire perché l'incendio è ancora in atto al settimo e all'ottavo piano" del palazzo. Altre 27 persone, compresi 3 vigili del fuoco, hanno riportato ferite lievi.

La polizia segue la pista criminale e ha fermato una donna che è stata interrogata. "Al momento, la tesi criminale è privilegiata e una persona è stata interrogata e si trova in stato di fermo", ha riferito il procuratore di Parigi, Remy Heitz.      La donna, riferisce il quotidiano Le Parisien, vive nel palazzo ed è stata fermata a causa del suo comportamento sospetto: ubriaca, stava appiccando il fuoco a una macchina parcheggiata vicino all'edificio. Un gesto che avrebbe tentato di giustificare parlando di un litigio con un vicino. 

Secondo quanto riferito dai pompieri, che hanno evocato "una scena di incredibile violenza", l'incendio si è sviluppato intorno all'1 di questa notte. Alcuni abitanti di questo edificio degli anni '70 si sono rifugiati sul tetto per sfuggire alle fiamme, mentre altri hanno chiesto aiuto affacciandosi alle finestre. "Abbiamo dovuto effettuare molti salvataggi, tra cui alcune persone che si erano rifugiate sui tetti", ha dichiarato il capitano Clément Cognon, portavoce dei vigili del fuoco. "Circa trenta persone sono state evacuate dalle scale", ha aggiunto la stessa fonte. Anche due edifici adiacenti sono stati evacuati a titolo precauzionale. I funzionari del municipio del 16esimo arrondissement si sono recati sul posto per trovare dei ripari di fortuna per queste persone, mentre numerose strade di questo quartiere chic di Parigi sono state chiuse al traffico dalle autorità.
 
Condividi