ITALIA

Siracusa

Incidenti sul lavoro, morti due operai al petrolchimico di Priolo

I due operai trentenni di un'azienda metalmeccanica dell'indotto stavano effettuando lavori di manutenzione quando sembra siano caduti in un pozzetto

Condividi
Incidente mortale sul lavoro stamane intorno alle 11 nel polo petrolchimico di Priolo Gargallo (Siracusa): due operai trentenni di un'azienda metalmeccanica dell'indotto stavano effettuando lavori di manutenzione quando sembra siano caduti in un pozzetto. Sul posto sta arrivando il magistrato che ha già disposto il sequestro dell'area. 

Non è la prima volta che al petrolchimico si verificano 'morti bianche'. Nel maggio 2013 un addetto ad uno degli impianti che trattano acidi di processo di raffinazione alla Isab Nord. Il suo corpo privo di vita venne ritrovato sul percorso che collega l'impianto al quale era addetto con il Cr 34.
 
Condividi