MONDO

In un quartiere a nord della capitale

Orrore in India: bimba di 9 anni stuprata mentre giocava in cortile. E' in fin di vita

Arrestato un venticinquenne. La piccola stava giocando in un cortile con due amichette

Condividi
L'ennesimo episodio di stupro in India, a Delhi. Questa volta la vittima è una bambina di soli nove anni che ora si trova in ospedale con gravi lesioni interne subite nel corso dell'aggressione. 

L'aggressione è avvenuta domenica pomeriggio in un quartiere a nord della capitale indiana. La piccola, che fa la quarta elementare in una scuola governativa, stava giocando in un cortile con due amiche quando un uomo di 25 anni, identificato come Gopi Nisha Malha e poi arrestato dalla polizia, si è avvicinato e con un pretesto ha accompagnato la bambina in un luogo appartato, dove l'ha stuprata. La piccola è stata trovata dopo diverse ore dalla madre ed è stata portata subito all'ospedale.    

Oltre un anno fa una studentessa di New Delhi era morta dopo essere stata orribilmente stuprata su un autobus da sei ubriachi. La tragedia aveva sollevato un'ondata di proteste e spinto il governo ad adottare misure più severe contro gli stupri. Misure che finora però sembrano essersi dimostrate inefficaci.
Condividi