Original qstring: refresh_ce | /dl/rainews/articoli/le-armi-di-hamas-dagli-asini-bomba-ai-finti-vecchi-gaza-israele-012ce62e-cc0f-45a8-bdd7-b111d8d1dbc5.html | rainews/live/ | true
MONDO

La crisi di Gaza

Le altre armi di Hamas: dagli-asini bomba ai finti vecchi

Non solo razzi. Il braccio armato di Hamas si ispira ai talebani e attacca Israele con animali-kamikaze, finti anziani sofferenti e automezzi esplisivi privi di autista

Uno dei razzi di Hamas (Ansa)
Condividi
Gaza Asini e cani bomba, finti vecchi e finti malati. Sono alcune delle armi letali usate dai miliziani di Hamas nel conflitto con Israele. Venerdì a Rafah, nel sud della Striscia di Gaza, i militari israeliani - ad esempio - alla vista di un asino che si avvicinava, hanno aguzzato la vista, hanno visto un ordigno e gli hanno sparato addosso. L'asino è esploso ma loro sono rimasti illesi. Già nel 1995 un kamikaze che cavalcava un asino nei pressi di Khan Yunes (a sud di Gaza) si fece esplodere nelle vicinanze di una pattuglia israeliana, che tuttavia rimase illesa. Da allora altri asini e anche cani sarebbero stati utilizzati per attaccare l'esercito.

L'episodio più clamoroso avvenne nel 2009 al valico di Karni fra Gaza ed Israele: le truppe israeliane furono sorprese da diversi cavalli lanciati al galoppo, su ciascuno dei quali era stato applicato esplosivo. Si disse allora che quello era stato un primo attentato "in stile al-Qaeda". Altri trovano una certa somiglianza fra gli attentati condotti dai professionisti palestinesi della lotta armata e i talebani afghani. Anch'essi, all'occorrenza, hanno fatto ricorso a cani e ad asini-bomba.

I 'finti vecchi'
Venerdì sempre a Rafah i militari israeliani sono passati accanto a un palestinese che sembrava malato, che sembrava tenersi in piedi a stento. Ma al loro transito questi si è raddrizzato e ha lanciato contro di loro una bomba a mano. Poco prima, nel nord della striscia di Gaza, una motocicletta si era lanciata ad alta velocità contro una pattuglia israeliana. All'ultimo istante i soldati hanno fiutato il pericolo e hanno sparato sul conducente, che è esploso. In questi giorni Hamas ha sorpreso ripetutamente le difese di Israele: quando uomini-rana sono sbarcati dal mare a Zikim, un kibbutz nel Sud del Paese; quando in cielo sono apparsi i primi droni palestinesi, gli Ababil, che sono teoricamente in grado di montare cariche esplosive e di schiantarsi su obiettivi prefissati; e quando miliziani di Hamas sono sbucati dalle viscere della terra, indossando divise israeliane, dopo essere entrati nel Neghev occidentale mediante un tunnel.
Condividi