Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/libia-site-isis-rivendica-attacco-noc-minaccia-colpiremo-pozzi-petroliferi-1b900612-afb9-4161-8f78-453eae4832f7.html | rainews/live/ | (none)
MONDO

Libia, per il Site l'Isis rivendica attacco a Noc e minaccia: "Colpiremo i pozzi petroliferi"

Condividi
Il gruppo jihadista Stato islamico ha rivendicato l'attentato suicida contro la sede della Compagnia nazionale petrolifera (Noc) della Libia, dove ieri sono morte due persone a Tripoli.

Lo ha fatto sapere il servizio di monitoraggio delle attività jihadiste sul web, Site. In un comunicato, l'Isis ha parlato di tre propri "soldati" che hanno condotto l'attacco contro "gli interessi dei tiranni leali ai crociati".

I seguaci di Abu Bakr al Baghdadi minacciano attacchi "ai pozzi petroliferi".
 
Condividi