Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/m5s-crimi-gruppi-parlamentari-scintilla-attivisti-456b6296-0af5-48e9-a49c-1fd44304a408.html | rainews/live/ | true
POLITICA

Assemblea congiunta dei gruppi parlamentari M5s

Vito Crimi ai gruppi M5s: "Riaccendiamo la scintilla della passione nei nostri attivisti"

Confronto aperto e serrato del reggente con i gruppi di Camera e Senato del Movimento 5 stelle, con un occhio a quello che è successo e l'altro a cosa potrà accadere, a partire dalle prossime elezioni regionali in Puglia, Campania, Liguria, Marche, Toscana e Veneto

Condividi
Dopo il cambio al vertice e l'esito non proprio esaltante delle elezioni regionali, il Movimento 5 stelle continua a guardarsi all'interno per puntare alla ripartenza. L'occasione è stata data, questa sera, dall'assemblea congiunta dei gruppi parlamentari del Movimento 5 stelle con il capo politico reggente Vito Crimi. All'ordine del giorno le comunicazioni del capo politico e il cronoprogramma di governo. E il nuovo reggente dei pentastellati non ha perso l'opportunità di poter parlare a viso aperto ai suoi.

Abbiamo preso decisioni
"Seguo il M5s dalle origini, ho seguito tutte le fasi anche quelle in cui ci dicevano è finita. Oggi sono qui per dirvi che non è così: il Movimento rinasce dai territori dove c'è il desiderio di ripartire. Ci sono cose fatte che a qualcuno possono piacere e ad altri no, ma sono scelte. E per questo voglio richiamare tutti alla responsabilità. Senso di responsabilità è comprendere il senso delle nostre scelte, a partire da me. E in questo vi chiedo il massimo supporto".

Riaccediamo la passione
Dobbiamo riaccendere la scintilla della passione nei cuori dei nostri attivisti. Non dobbiamo limitare i nostri sogni, dobbiamo immaginare obiettivi a lunga scadenza. Sono qui per accompagnarvi, è un viaggio da fare insieme, per un rilancio e per affrontare nuove sfide tutti insieme. Sono qui per accompagnarvi con massima inclusività ed ascolto.

Mettiamoci in gioco sui temi
In quale campo ci collochiamo? Ai cittadini interessa che abbassiamo le tasse o meno: è sui temi che dobbiamo metterci in gioco ed essere convincenti. Penso ai prossimi appuntamenti che abbiamo davanti, al cronoprogramma nuovo, una nuova agenda di Governo, abbiamo il referendum da portare a casa".

Per le prossime regionali c'è ipotesi alleanze
In assemblea M5s c'è chi chiede di riaprire il dossier delle alleanze alle prossime regionali. Tra questi, il deputato Antonio Zennaro, per il quale non va chiusa la porta ad un accordo con il Pd. Anche il collega pugliese Giorgio Lovecchio punta a "riaprire il tavolo" in vista della competizione elettorale in programma nella sua regione. Critiche alla comunicazione sarebbero invece arrivate da parte di Carla Ruocco e Giorgio Trizzino. Nel corso di alcuni interventi, inoltre, sarebbe emersa - secondo quanto si apprende - la necessità di "rendere deliberanti le decisioni dell'assemblea congiunta". Ipotesi, però, che non avrebbe incontrato il favore del nuovo capo politico Vito Crimi.

Restiamo uniti
"Ora in assemblea con i portavoce del MoVimento 5 Stelle di Camera e Senato. Sono qui per ascoltare e confrontarmi apertamente con le diverse sensibilità che da sempre rappresentano il valore aggiunto del MoVimento". Lo scrive Vito Crimi su facebook. "Viviamo una fase di evoluzione importante. Abbiamo già dimostrato di saper lavorare con efficacia e concretezza in risposta alle esigenze dei cittadini. Abbiamo fatto tanto, vogliamo e possiamo fare ancora di più. Questo è il momento di restare uniti e di dare tutti insieme un contributo con umiltà, coraggio, idee e proposte costruttive per il bene della collettività".
Condividi