Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/maltempo-forti-piogge-nord-toscana-codice-giallo-e42f81cb-9a93-4458-8ae2-a856d92c61ed.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Saluzzo, Cuneo

Maltempo: forti piogge al nord, violento nubifragio su Ascoli Piceno. Toscana in codice giallo

Nel Saluzzese 102 mm di pioggia in poche ore, gran lavoro per i vigili del fuoco in soccorso delle persone intrappolate in auto o nelle case. Nubifragio ad Ascoli. Il sindaco: "Restate in casa"

Allagamenti nel Saluzzese (Foto Ansa)
Condividi
Centodue millimetri di pioggia in poche ore. Il violento nubifragio che questa mattina ha colpito la zona di Barge, Bagnolo e Cardè ha provocato disagi e danni. Piccoli rii e torrenti si sono ingrossati nel volgere di pochi minuti. Si sono registrate decine di piccole frane e allagamenti di garage e scantinati. Chiusa la provinciale tra Saluzzo e Cavour, nel tratto tra Staffarda e Crocera di Barge per la piena del torrente Ghiandone, salito di oltre 4 metri in due ore. Più a valle è finita sott'acqua Cardè, a causa della tracimazione dei canali di campagna. In alcune vie si sono misurati oltre 80 centimetri d'acqua. Allagamenti anche a Torre San Giorgio, dove è stata chiusa la provinciale per Villanova Solaro. La situazione sta migliorando, ma sono in corso decine di interventi dei vigili del fuoco per ripulire garage e scantinati dall'acqua.

Vigili del fuoco in soccorso di persone bloccate
''Sono 70 gli interventi svolti dai vigili del fuoco per le forti piogge che da questa mattina hanno colpito la provincia di Cuneo: a Barge, per l'esondazione del torrente Rio Grana, sono state soccorse diverse persone bloccate in casa e in auto dall'acqua''. Lo comunicano, via twitter, i Vigili del Fuoco.
Nubifragio ad Ascoli. Il sindaco: "Restate in casa"
In seguito al violento nubifragio e relativa grandinata in corso nella città di Ascoli Piceno e in provincia "si invita tutta la popolazione a rimanere nelle proprie abitazioni o a ripararsi in luoghi al coperto". Lo scrive sul suo profilo Facebook il sindaco di Ascoli Piceno Marco Fioravanti. "Le forze dell'ordine e gli addetti ai lavori - aggiunge - sono già in strada per cercare di risolvere i principali problemi causati dal forte maltempo, si invita tutta la cittadinanza a prestare la massima attenzione. Abbiamo disattivato tutti i varchi per facilitare la mobilità e stiamo richiamando al lavoro tutti per favorire la sicurezza cittadina". Intanto nel centro di Ascoli un video documenta tavoli e sedie trasportate da un fiume d'acqua che si è riversato anche su Piazza del Popolo.


Toscana, codice giallo
La sala operativa della protezione civile regionale della Toscana conferma il codice giallo dalle 13 di oggi, giovedì, fino alle 21 di stasera per rovesci e temporali sulle zone centro meridionali della Toscana. Emette quindi un nuovo codice giallo per venerdì 23, dalle 9 alle 21. Dopo un temporaneo miglioramento nella nottata infatti, una nuova perturbazione interesserà tutta la Toscana ad eccezione della costa grossetana e l'arcipelago, dalle 9 di venerdì fino alle 21 della stessa giornata, portando rovesci e temporali sparsi localmente intensi, in particolare nel pomeriggio sulle zone interne. Possibilità di forti colpi di vento e grandinate.
Condividi