Original qstring: refresh_ce | /dl/rainews/articoli/manovra-2019-commissione-bilancio-camera-dei-deputati-novita-emendamenti-banche-giochi-migranti-assistenza-sanitaria-fosforo-bf702617-cb14-4fd8-8688-06940b696a2d.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

Legge di Bilancio

Manovra. Le novità: banche, giochi, stretta su assistenza sanitaria stranieri

Al lavoro a pieno ritmo la Commissione Bilancio della Camera per fare arrivare in Aula la legge di bilancio martedì 4 dicembre o al più tardi  mercoledì  

Condividi
di Tiziana Di Giovannandrea La discussione generale sul testo della Manovra finanziaria per il 2019 dovrebbe iniziare nell'Aula di Montecitorio martedì 4 o al più tardi mercoledì.

La Commissione Bilancio della Camera sta procedendo a ritmo serrato nell'esame degli emendamenti sulla Manovra e dopo la maratona notturna di domenica, per tutta la giornata di lunedì sono stati esaminati gli emendamenti al disegno di legge di Bilancio. Numerose le novità contenute negli emendamenti approvati, o in discussione, dalla Commissione.

Banche, abolito scudo contro ricorsi dei risparmiatori
E' stato approvato un emendamento 'bipartisan', sottoscritto cioé da tutti i capigruppo in Commissione, che prevede che i risparmiatori truffati potranno fare causa agli istituti di credito anche se otterranno il risarcimento. "Resta impregiudicato - si può leggere nella norma - il diritto per i risparmiatori di agire in giudizio per il risarcimento della parte di danno eccedente il ristoro già corrisposto". Il testo ha posto fine ad un lungo scontro tra Governo ed opposizioni che avevano polemizzato sulle dichiarazioni del ministro per i Rapporti con il Parlamento, Riccardo Fraccaro, che a mezzo stampa aveva diffuso la notizia di un emendamento che toglieva lo scudo anti-ricorsi. "Si sospenda la seduta e ci facciano vedere il testo", avevano chiesto i deputati Dem, arrivando poi ad un accordo.

Stretta sulle slot machine
Dal 1° luglio del 2019 l'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, con il supporto di Sogei  (la società di informatica per la P.A. controllata dal Ministero dell'economia e delle Finanze), "mette a disposizione degli enti locali gli orari di funzionamento" delle slot machine su tutto il territorio nazionale. "Le regole tecniche di produzione degli apparecchi - si legge nell'emendamento proposto dai 5Stelle - devono prevedere la memorizzazione, conservazione e trasmissione al sistema remoto dell'orario di funzionamento". Nell'ambito di una riforma complessiva in materia di giochi, verranno definiti "i criteri omogenei su tutto il territorio nazionale in ordine alla distribuzione e agli orari degli esercizi che offrono gioco pubblico, anche al fine del monitoraggio telematico".

Meno fondi ad assistenza sanitaria stranieri non iscritti al SSN
Un emendamento dei relatori prevede che dal 2019 le Regioni potranno spendere anche per altri scopi i fondi finora vincolati a garantire l'assistenza sanitaria agli stranieri non iscritti al Servizio sanitario nazionale. La norma dispone che circa 31 milioni, ad oggi vincolati per l'assistenza dei migranti, dal 2019 "confluiscono nella quota indistinta del fabbisogno sanitario standard nazionale".

M5S: più ispettori e multe contro lavoro nero
L'Ispettorato Nazionale del Lavoro potrà assumere 300 nuove unità nel 2019, 300 unità per il 2020 e 330 per il 2021. Secondo i deputati pentastellati, "solo attraverso un rafforzamento degli organici è possibile contrastare il fenomeno del lavoro sommerso e irregolare e tutelare la salute dei lavoratori", aggiungendo di aver aumentato le sanzioni per violazioni in materia di lavoro in una misura che va dal 10% al 20%. Se poi un datore di lavoro nei 3 anni precedenti è stato oggetto di sanzioni amministrative o penali per i medesimi illeciti, le maggiorazioni sono raddoppiate.

Più regole contro la pubblicità scorretta nella sanità 
Si impone l'esclusione di "qualsiasi elemento di carattere promozionale o suggestionale" dagli spot delle strutture sanitarie private e "degli iscritti agli albi dei relativi ordini delle professioni sanitarie", comprese le società di odontoiatri. Si potranno indicare soltanto gli elementi "funzionali" alla sicurezza dei trattamenti sanitari.

Incremento di 2mld per edilizia ospedali
Sale a 28 miliardi (dai 26 iniziali) il finanziamento relativo al programma pluriennale di interventi in materia di edilizia sanitaria e ammodernamento tecnologico. L'incremento viene destinato in via prioritaria alle Regioni che hanno esaurito le disponibilità.

200mila euro per recupero del fosforo
Vengono stanziati 200mila euro 2019 per rifinanziare la Piattaforma italiana del fosforo, che permetterà di recuperare questo elemento chimico dai fanghi, dalle acque di depurazione civile e industriale e dai liquami zootecnici.
Condividi