MONDO

Marocco: uomo si dà fuoco per protesta davanti al consolato francese

Dramma dell'emigrazione. Ogni anno la Francia concede 200mila visti a cittadini marocchini. In Francia vivono un milione e 300mila marocchini.

Condividi
Mustapha Riad, marocchino, è morto una settimana dopo essersi dato fuoco davanti al consolato francese di Agadir, per protestare contro i ritardi nella concessione del suo visto. Lo rende noto l'Associazione marocchina per i Diritti umani. Riad aveva vissuto  per 17 anni in Francia, ma poi aveva perso il diritto alla residenza. L'ambasciata francese a Rabat si è detta rammaricata per l'episodio. La Francia concede ogni anno 200mila visti a cittadini marocchini. In Francia vivono un milione e 300mila marocchini.
Condividi