Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/mattarella-liberta-di-stampa-fico-casellati-pennivendoli-di-maio-di-battista-tajani-b95cab86-67d7-428a-a805-60c3aba57919.html | rainews/live/ | (none)
POLITICA

La polemica

Mattarella agli studenti: la libertà di stampa ha un grande valore

Per il presidente della Repubblica la stampa è garanzia di libertà. I giornali sono uno strumento utile per riflettere. Casellati: stampa parlamentare pilastro della democrazia. Fico: libertà di stampa sarà sempre tutelata ma serve cultura dell'indipendenza

Condividi
di Tiziana Di Giovannandrea Le polemiche per le parole del ministro Luigi Di Maio e dell'ex parlamentare del Movimento 5 stelle Alessandro Di Battista sui giornalisti ("infami sciacalli", "pennivendoli", "puttane"), pronunciate subito dopo l'assoluzione di Virginia Raggi nell'inchiesta sulle nomine in Campidoglio, sono ancora al centro dell'attenzione della politica.

Le parole di Mattarella
Per prima cosa il presidente della Repubblica al mattino legge i giornali. Quelli che non condivide sono per lui uno strumento utile per riflettere: "Al mattino come prima cosa leggo i giornali: le notizie e i commenti, quelli che condivido e quelli che non condivido, e forse questi secondi per me sono ancora più importanti. Perché è importante conoscere il parere degli altri, le loro valutazioni. Quelli che condivido sono interessanti, naturalmente, e mi stanno a cuore ma quelli che non condivido sono per me uno strumento su cui riflettere. E per questo ha un grande valore la libertà di stampa, perché - anche leggendo cose che non si condividono, anche se si ritengono sbagliate -  consente e aiuta a riflettere". In questo modo il capo dello Stato ha ribadito l'importanza della libertà di stampa rispondendo alle domande di alcuni alunni di scolaresche delle scuole secondarie di primo grado ricevute al Quirinale.

Fico: libertà di stampa sarà sempre tutelata ma serve cultura dell'indipendenza
Anche il presidente della Camera, Roberto Fico, ha assicurato che la libertà di stampa è tutelata e lo sarà fino alla fine rispondendo ai giornalisti a margine di una visita alle Catacombe di San Gennaro a Napoli.  "C'è la Costituzione, la libertà di stampa è tutelata e sarà tutelata fino alla fine" ha detto Fico ma ha sottolineato: "Negli ultimi 30 anni è mancata una cultura forte e generale dell'indipendenza ed è un tema che va affrontato perché la stampa influenza la politica e i politici influenzano i giornalisti".

Casellati: stampa parlamentare pilastro della democrazia
Elisabetta Alberti Casellati, presidente del Senato, in occasione d i un seminario organizzato dall' Associazione Stampa Parlamentare al Senato, ha sottolineato come la stampa parlamentare sia il pilastro della democrazia. "Questa vostra giornata ospita un seminario di grande interesse perché dedicato al ruolo ed ai cambiamenti del giornalismo parlamentare che ha rappresentato nella nostra storia nazionale un pilastro della democrazia liberale. Cambiamenti che hanno interessato, attraversato e per molti versi sfidato il contesto mediatico, politico e tecnologico dei nostri giorni".

Flash mob giornalisti organizzato dalla Fnsi
Si svolgerà nelle prossime ore in molte piazze italiane un flash mob organizzato dalla Federazione Nazionale della Stampa Italiana in tutte le regioni d'Italia "per difendere la libertà di stampa - dice una nota della Fnsi - e contrastare la deriva di un linguaggio della politica fatto di insulti e minacce a chi ogni giorno svolge il proprio dovere di informare i cittadini. Attacchi a una categoria di professionisti, ma soprattutto all'articolo 21 della Costituzione e ai valori fondamentali della democrazia, che mettono a rischio il diritto ad essere informati". 
Condividi