Original qstring: refresh_ce | /dl/rainews/articoli/migranti-abbandono-minori-16-arresti-in-onlus-a-roa-5dc8e1ae-830c-4f36-b385-e45b1533f2d6.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Centro di prima accoglienza

Migranti: abbandono minori, 16 arresti in onlus a Roma

Le indagini, partite nel 2016 e coordinate dalla Procura di Roma, avrebbero consentito di rilevare "reiterati abbandoni di minorenni" secondo forme e modalità ben organizzate e pianificate

Condividi
Avrebbero abbandonato i minorenni ospiti di un centro di accoglienza agevolandoli o inducendoli ad allontanarsi anche in tarda notte. La polizia locale di Roma ha eseguito 22 misure cautelari a carico di responsabili e operatori di "Virtus Italia Onlus - Consorzio di solidarietà sociale", un centro di primissima accoglienza per minori non accompagnati in zona villa Spada a Roma. Gli agenti hanno eseguito le ordinanze cautelari emesse dal Gip di Roma, Francesco Patrone. Sono 16 gli arresti (di cui 2 in carcere e 4 ai domiciliari) e 6 gli obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria.

Le indagini, partite nel 2016 e coordinate dalla Procura di Roma, avrebbero consentito di rilevare "reiterati abbandoni di minorenni" secondo forme e modalità ben organizzate e pianificate. In alcuni casi i minori, anche di età inferiore ai 10 anni, sarebbero stati agevolati o indotti ad allontanarsi dal personale della struttura anche in tarda notte, sottoponendoli ad evidenti pericoli per la loro incolumità. 
Condividi