Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/morto-ex-presidente-egiziano-mubarak-44ff181f-fa4d-46cb-9f80-c06e3a36499f.html | rainews/live/ | true
MONDO

Aveva 91 anni

Morto l'ex presidente egiziano Hosni Mubarak

Capo dello Stato dal 1981 al 2011, era ricoverato in terapia intensiva. Si dimise in seguito alle proteste di piazza della "primavera araba"

Condividi
E' morto all'età di 91 anni Hosni Mubarak, presidente dell'Egitto per 30 anni, dal 1981 al 2011, costretto alle dimissioni in seguito alle proteste di piazza della "primavera araba" nel 2011. Secondo i media egiziani Mubarak era ricoverato in terapia intensiva da circa un mese. Le sue condizioni di salute erano peggiorate negli ultimi giorni. 

Mubarak, dopo la sua caduta, scontò alcuni anni di carcere per corruzione e repressione violenta delle proteste, ma fu rilasciato nel 2017 dopo essere stato scagionato dalla maggior parte delle accuse. La famiglia ha confermato la morte dell'ex presidente egiziano.

Quarto presidente dell'Egitto indipendente, venne nominato vicepresidente della Repubblica dopo una brillante carriera militare svolta nei ranghi dell'aeronautica egiziana, nella quale si distinse come generale durante la guerra del Kippur (1973). Assunse la presidenza, succedendo ad Anwar al-Sadat, a seguito dell'assassinio di questi il 6 ottobre 1981. Durante il suo lungo mandato è stato uno dei più influenti leader del Medio Oriente. Grazie alla Costituzione del 1971, Mubarak ha esercitato a lungo un forte controllo sul Paese.
Condividi