SPORT

MotoMondiale, Gp di San Marino a Misano

Marquez beffa Petrucci, Dovizioso agganciato in vetta

Il pilota spagnolo della Honda passa all'ultima tornata e raggiunge l'alfiere della Ducati in testa alla classifica. Per Petrucci quarto podio della stagione

Condividi
Sfuma all’ultimo giro il sogno di Danilo Petrucci. Il pilota ternano della Ducati Pramac subisce il sorpasso di Marc Marquez alle battute finali del Gran Premio di San Marino a Misano Adriatico e vede svanire la prima vittoria in MotoGp. Con il successo, lo spagnolo della Honda raggiunge Andrea Dovizioso in testa alla classifica del Campionato Mondiale: il pilota romagnolo della Ducati ufficiale ha chiuso al terzo posto. Questo l’esito della quattordicesima prova iridata, su diciotto, la prima senza Valentino Rossi, convalescente dopo l’incidente in allenamento su moto enduro a fine agosto. Il compagno di squadra del Dottore in Yamaha, Maverick Viñales, è giunto quarto.
 
La classifica del MotoMondiale dice Marquez e Dovizioso a 199 punti, mentre Viñales sale a 183 punti e Rossi resta a 157.
 
Sul circuito intitolato al Sic, Marco Simoncelli, lo sfortunato pilota morto a Sepang nel 2011, durante il Gp della Malesia, pioggia protagonista. Jorge Lorenzo (Ducati) brucia tutti in partenza e prende la testa, beffando Viñales, Marquez e Dovizioso, scattati dalla prima fila. Ottimo anche l’avvio di Petrucci che recupera posizioni in un batter d’occhio e conquista il primo posto all’ottavo giro, approfittando della caduta con ritiro dello spagnolo della Ducati ufficiale. Gli resta incollato Marquez, mentre Dovizioso perde terreno. Il duello prosegue fino all’epilogo, che premia la maggior esperienza del tre volte campione del mondo.
Condividi