Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/nobel-pace-oslo-cerimonia-consegna-91ae12df-470b-4ea9-93cd-3209674b4ad4.html | rainews/live/ | true
MONDO

Norvegia

Nobel per la pace, a Oslo la cerimonia di consegna

Il riconoscimento a Nadia Murad e Denis Mukwege. L'irachena chiede 'protezione internazionale' per il suo popolo. Mukwege auspica uno svolgimento di elezioni libere e corrette il 23 dicembre prossimo

Denis Mukwege e Nadia Murad (Foto Ansa)
Condividi
L'attivista yazida irachena Nadia Murad e il medico congolese Denis Mukwege ricevono oggi nel corso di una cerimonia a Oslo il premio nobel per la pace assegnato loro lo scorso 5 ottobre.

La cerimonia si svolge nel municipio della capitale norvegese.

Murad, 25 anni, è sopravvissuta a violenze atroci ed è divenuta il simbolo delle sofferenze inflitte dall'Isis alla sua comunità, gli yazidi.

Lui, congolese di 63 anni, ha dedicato tutta la sua vita a curare le orribili ferite delle donne vittime di stupri. Due generazioni, due paesi, due mondi, accomunati dalla lotta contro "l'uso della violenza sessuale come arma di guerra".
 
Nei discorsi, entrambi hanno guardato alla situazione dei propri paesi. Per Murad è necessario che la comunità internazionale si attivi per proteggere gli yazidi ancora nelle mani dell'Isis.

Il dottor Mukwege ha parlato delle prossime elezioni nella repubblica democratica del Congo auspicando che il voto si svolga in maniera corretta per evitare un conflitto aperto.
Condividi