Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/norman-atlantic-fiamme-incendio-brindisi-e1c3aa01-870f-49ec-8056-7fbddcced5b5.html | rainews/live/ | true
ITALIA

La nave al momento rimane ferma

Norman Atlantic, ancora in fiamme: domato incendio sul ponte 4

Non si è ancora del tutto estinto l'incendio che il 28 dicembre ha colpito il traghetto al largo delle coste albanesi. Procura di Bari chiederà incidente probatorio

(ansa)
Condividi
Brindisi Un principio di incendio si è sviluppato sul ponte 4 del traghetto Norman Atlantic, ormeggiato al porto di Brindisi. Si tratta di un focolaio che si è alimentato nuovamente facendo divampare le fiamme, ma la situazione ora è sotto controllo. "Ho appena sentito i vigili del fuoco: le fiamme sono state domate, l'incendio zittito e l'allarme è rientrato", spiega Ettore Cardinali, sostituto procuratore di Bari.

La vicenda
La Norman Atlantic è stata colpita da un rogo che si è sviluppato alle 4.30 del 28 dicembre scorso al largo delle coste albanesi. Ancora non c'è chiarezza sulle vittime: 11 quelle accertate, diversi i feriti e un numero ancora imprecisato di dispersi. La situazione dunque non è ancora risolta. La Capitaneria di Porto di Brindisi nelle scorse ore riferiva appunto che a bordo l'incendio è ancora in corso. Le fiamme ardono ancora ai piani bassi e le zone più in alto sono invase da molto fumo.

Il vento impedisce qualsiasi operazione
Inoltre, le condizioni meteo rendono impossibili le operazioni di ormeggio del relitto e per lo stesso motivo il traghetto non sarà trasferito dal porto di Brindisi dove al momento è stato posizionato a Costa Morena Nord, banchina però destinata alle navi da crociera.

Sarà chiesto l'incidente probatorio
Intanto il procuratore capo di Bari Giuseppe Volpe e il pm inquirente Ettore Cardinali sono orientati a chiedere al giudice delle indagini preliminari del tribunale del capoluogo pugliese che vengano eseguiti accertamenti irripetibili nella forma dell'incidente probatorio. 
Condividi