Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/padoan-non-va-a-bruxelles-ecofin-eurogruppo-referendum-460c069d-decf-4ed2-92a9-ce32b39b5969.html | rainews/live/ | true
POLITICA

Referendum, Padoan non va a Bruxelles per Eurogruppo ed Ecofin

Condividi
Il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, ha annullato il viaggio a Bruxelles dove oggi è in programma la riunione dell'Eurogruppo e domani quella dell'Ecofin. E' quanto rende noto un portavoce del ministero.

La manovra italiana è "a rischio di non rispetto del Patto" e sulla base degli scostamenti "sarebbero necessarie misure addizionali significative": lo scrive l'Eurogruppo nelle conclusioni. L'Eurogruppo riconosce che l'Italia potrebbe beneficiare di "una più piccola ma sempre significativa deviazione dall'aggiustamento" a causa delle spese per migranti e terremoto, e comunque "invita l'Italia a prendere le misure necessarie per assicurare che il bilancio sia in linea con le regole". Il presidente dell'Eurogruppo Jeroen Dijsselbloem, però, sottolinea: "E' difficile in questo momento per l'Italia impegnarsi in misure di bilancio aggiuntive per il 2017".

Commentando il risultato del referendum costituzionale e l'annuncio di dimissioni da parte di Matteo Renzi il presidente di turno dell'Ecofin, il ministro slovacco dell'Economia Peter Kazimir, in un tweet ha detto "Troppi suicidi politici in Europa".


Condividi