MONDO

In pochi minuti cessato allarme

Parigi, auto contro furgone della polizia sugli Champs-Élysées. Veicolo in fiamme, uomo fermato

ap
Condividi
"Intervento dei servizi di polizia in corso sugli Champs-Élysées. Evitate il settore". Lo ha twittato la Prefettura di polizia di Parigi. Un'auto è andata in fiamme all'altezza della fermata della metropolitana Franklin Roosevelt e un uomo è stato visto a terra privo di conoscenza. Secondo le autorità non vi sono vittime. Pare sia stato un atto volontario e l'uomo alla guida sarebbe stato arrestato. Per la polizia si tratta di una "azione deliberata", addosso all'uomo gravemente ferito nell'impatto sono state trovate armi.

Attentatore conosciuto da intelligence
L'uomo che con la sua auto ha colpito un mezzo della gendarmeria è nato nel 1985 ed è schedato "S", sigla riservata per i sospetti radicalizzati. Lo riferisce il quotidiano Le Parisien

Vicino all'Eliseo
L'attacco, che si è concluso davanti al commissariato dell'VIII arrondissement, si è svolto a poche centinaia di metri dall'Eliseo, dove questa sera il presidente Emmanuel Macron riceverà per una cena ufficiale il re di Giordania, Abdallah 

Le misure di sicurezza
La stazione della metropolitana Champs-Elysées è stata chiusa su richiesta della polizia, come misura di sicurezza legata all'operazione di polizia in corso. Lo riferisce la Rapt, cioè l'ente che gestisce i trasporti a Parigi e nell'Ile de France.
Condividi