Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/pietro-grasso-presidente-senato-visita-ospedale-afghanistan-kabul-8c17c1b3-4254-4f76-a050-1361579c6b8c.html | rainews/live/ | true
POLITICA

Il presidente del Senato in visita all'ospedale di Kabul

Grasso in Afghanistan: "Meno militari e più cooperazione"

l nosocomio è stato ricostruito nel 2004 grazie alla cooperazione italiana ed è diventato un punto di riferimento essenziale nel sistema sanitario pubblico della capitale afghana. Dopo una visita al Parlamento afghano, sarà ricevuto dal presidente Karzai.

Pietro Grasso
Condividi
"Per noi, in Afghanistan lo schema è 'meno militari e più cooperazione'": è quanto ha detto il presidente del Senato, Pietro Grasso, al termine della sua visita a Kabul all'ospedale Esteqlal. Il nosocomio è stato ricostruito nel 2004 grazie alla cooperazione italiana ed è diventato un punto di riferimento essenziale nel sistema sanitario pubblico della capitale afghana. E, grazie al sostegno italiano, ha raggiunto la capienza di 400 posti letto, incrementando le proprie strutture di terapia e diagnosi, ma anche i servizi alle donne.

Ora è in costruzione anche un reparto di radiodiagnostica, anch'esso finanziato con fondi della Cooperazione Italiana, nei confronti di cui grande è la gratitudine dei medici. "Ci avete aiutati nei momenti più difficili", dice uno di loro a Grasso durante la visita ai reparti tra cui quello maternità, anch'esso nato dai fondi italiani, dove avvengono oltre 50 parti al giorno.

"Siamo felici di vedere che i nostri aiuti siano tanto utili a riportare la normalità. Continueremo si questa strada, ha detto Grasso, auspicando "che i fondi per gli aiuti per la cooperazione possano essere incrementati dall'Italia. 
 
Condividi