Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/promotore-intasca-400mila-euro-clienti-denuncia-Gdf-479b2d6e-baf1-4dd0-a1fe-7bb3f1eae4f7.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Bologna

Promotore intasca 400mila euro dei clienti, denuncia Gdf

Risponde di truffa e esercizio abusivo attività finanziaria

Condividi
Spacciandosi per promotore finanziario, si era fatto affidare i risparmi da diversi clienti intascando in pochi anni un gruzzolo di oltre 400.000 euro. L'uomo, un 30enne di origine pugliese residente a Ozzano Emilia (Bologna), incensurato, è stato scoperto e denunciato dalla Guardia di finanza per truffa ed esercizio abusivo dell'attività finanziaria.
 
Sebbene non fosse iscritto all'albo, era riuscito a instaurare un rapporto di fiducia con le proprie vittime. A partire dal 2015, gli hanno affidato denaro affinché ne curasse la gestione finanziaria, con la promessa di lauti guadagni. Per rassicurarli sulla bontà degli investimenti, il finto promotore versava una tantum piccole somme, a titolo di anticipo sugli interessi prodotti, facendo credere ai clienti che la maggior parte del credito maturato fosse stato spostato su società di diritto inglesi (di cui simulava l'esistenza attraverso documenti creati ad hoc), grazie alle quali sarebbe stato possibile incrementare ulteriormente i guadagni. Il meccanismo è 'saltato' quando una delle vittime della truffa si è rivolto alle fiamme gialle, stanco di ricevere rinvii da parte del promotore alle sue richieste di tornare in possesso delle somme che gli aveva affidato.
 
Le indagini del nucleo di polizia economico finanziaria, coordinate dal Pm Michela Guidi e condotte attraverso l'esecuzione di  perquisizioni ed accertamenti di natura finanziaria, si sono concluse nei giorni scorsi con la denuncia del 30enne e l'esecuzione di un provvedimento di sequestro di tutti i conti correnti nella sua disponibilità.
Condividi