Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/rai-cda-nomine-parere-favorevole-proposte-a14600b4-7075-4e82-a38a-b818ea8570c7.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

Salini esprime grande soddisfazione per le figure nominate

Cda Rai: nuovi direttori alle reti e alle nuove direzioni di genere

Il voto del consiglio di amministrazione si è diviso sulle nomine

Condividi
Grande soddisfazione per le nomine alla guida delle Reti e alle direzioni di genere che sono un passo fondamentale per la realizzazione del piano industriale. Questa, a quanto si apprende, la valutazione dell'Ad Rai, Fabrizio Salini, dopo il Cda che si è tenuto a viale Mazzini. Al di là dei singoli voti espressi oggi dal Cda, le nomine di testate e reti proposte dall'ad Rai Fabrizio Salini sono una realtà. 

Il voto in consiglio
Parere favorevole a maggioranza per Angelo Teodoli al coordinamento generi, per Stefano Coletta a Rai1 e all'intrattenimento prime time, per Franco Di Mare all'intrattenimento day time e per Luca Milano alla direzione ragazzi. Non hanno ottenuto la maggioranza dei voti del consiglio: Silvia Calandrelli a Rai3 e a Rai cultura, Eleonora Andreatta alla direzione fiction, Ludovico Di Meo per la guida Rai2 e la direzione cinema e tv e Duilio Giammaria alla direzione documentari. Sempre secondo quanto si apprende, hanno votato a favore per tutte le nomine, oltre all'Ad Fabrizio Salini, Beatrice Coletti e Giampaolo Rossi. Il presidente Marcello Foa e Rita Borioni si sono sempre astenuti. Igor Di Biasio ha sempre votato contro, mentre Riccardo Laganà ha votato sì ad alcune nomine (quelle che hanno ottenuto il parere favorevole) e no a altre.
Condividi