Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/rainewsexpo-All-esposizione-universale-vince-la-pizza-9ca2f52e-c480-43ca-9ba3-c184414b03c6.html | rainews/live/ | (none)
ITALIA

Premiata la cucina italiana

All'esposizione universale vince la pizza. 1 su 2 sceglie la margherita

Campione d'incassi della giornata inaugurale dell'Esposiizone Universale è stato un ristorante ligure, prezzo medio 15 euro. Ma rispetto al singolo cibo scelto lo scettro va sicuramente alla specialità campana per eccellenza

Condividi
di Annalisa FantilliRoma All'Expo si mangia in 62 modi diversi. Diversi per gusto, cultura, ricette. Eppure, almeno ieri, la scelta dei visitatori è ricaduta su una specialità tutta italiana: la pizza.

Campione d'incassi della giornata inaugurale dell'Esposiizone Universale è stato un ristorante ligure, prezzo medio 15 euro. Ma rispetto al singolo cibo scelto lo scettro va sicuramente alla specialità campana per eccellenza. Nel quartiere dei ristoranti organizzato da Eataly, più di mille pizze sono state sfornate e vendute, la scelta è ricaduta in un caso su 2 sulla classica margherita. Una margherita costa 7,5 euro. Per spendere 10 euro bisogna prendere una capricciosa o una Massese (con salame piccante).

A contribuire al successo del piatto tipico italiano è stato sicuramente il pizzaiolo, il campione del mondo Davide Civitiello. E poi la fama della pizza, ora candidata italiana per l'ingresso alla Lista del Patrimonio Immateriale dell'Umanità Unesco. 
Condividi