Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/referendum-trivellazioni-regioni-cassazione-fef29b37-a4b5-44dc-880c-6e6063b4c62f.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Ambiente

Dieci Regioni contro le trivelle: chiesti referendum per dire "no"

Iniziativa dei Consigli regionali di Basilicata, Marche, Puglia, Sardegna, Abruzzo, Veneto, Calabria, Liguria, Campania e Molise. Depositati sei quesiti referendari per abrogare un articolo dello Sblocca Italia e cinque articoli del decreto Sviluppo

Una piattaforma petrolifera
Condividi
Roma Dieci regioni si mobilitano contro le trivellazioni. Su iniziativa del Consiglio regionale della Basilicata, seguito a ruota da quelli di Marche, Puglia, Sardegna, Abruzzo, Veneto, Calabria, Liguria, Campania e Molise, sono stati depositati in Cassazione sei quesiti referendari.
 
L’intenzione è chiedere ai cittadini di esprimersi sulla possibilità di trivellare entro le 12 miglia dalla costa e sul territorio. I testi su cui votare chiedono l’abrogazione di un articolo dello Sblocca Italia e di cinque articoli del decreto Sviluppo. Su cinque articoli oggetto dei quesiti referendari presentati è attesa anche la decisione della Consulta, che si pronuncerà da gennaio ad aprile sulla questione trivellazioni.
Condividi