Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/rimini-droga-traffico-marijuana-albania-7-fermi-3e33197f-1c51-45c1-bfba-76362dc53196.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Operazione antidraga

Droga, traffico di marijuana dall'Albania a Rimini, sette fermi

Durante le indagini, la cooperazione giudiziaria e di polizia con le autorità albanesi ha permesso il sequestro di oltre 3,5 quintali di marijuana, che veniva trasportata anche mediante un velivolo stracolmo di droga sequestrato in serata a Brindisi

Condividi
Nella tarda serata di ieri i Carabinieri di Rimini, in collaborazione con quelli di Brindisi, hanno eseguito in diverse località d'Italia e all'estero sette fermi di polizia giudiziaria per associazione finalizzata al traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

I provvedimenti scaturiscono dalle indagini condotte dai carabinieri della Compagnia di Riccione, coordinati dalla Direzione distrettuale antimafia (Dda) di Bologna e dalla Procura di Rimini, nei confronti di un'organizzazione transnazionale dedita al traffico di ingenti quantitativi di marijuana provenienti dall'Albania e destinati all'intera Riviera romagnola. Durante le indagini, la cooperazione giudiziaria e di polizia con le autorità albanesi ha permesso il sequestro di oltre 3,5 quintali di marijuana, che veniva trasportata anche mediante un velivolo stracolmo di droga sequestrato in serata a Brindisi.

Le investigazioni hanno consentito di individuare i flussi internazionali della droga e, in collaborazione con la Direzione centrale per i servizi antidroga, identificare le componenti albanesi e italiane del sodalizio, occasionalmente dedite anche alla commissione di cruente rapine in villa e furti in abitazione. I particolari dell'operazione, denominata 'Free flight', saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà oggi alle 11 presso il Comando provinciale dei Carabinieri di Rimini.
Condividi