Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/sanremo-vinto-da-francesco-gabbani-seconda-fiorella-mannoia-terzo-ermal-meta-742ea2bb-42cd-471d-aa6d-c08b0e956469.html | rainews/live/ | (none)
SPETTACOLO

Festival della canzone

Sanremo vinto da Francesco Gabbani, seconda Fiorella Mannoia, terzo Ermal Meta

Premio alla carriera per Rita Pavone, premio Assomusica a Zucchero, premio della critica a Ermal Meta, premio sala stampa Lucio Dalla a Fiorella Mannoia

Condividi
La serata conclusiva del  67° Festival di Sanremo ha premiato Francesco Gabbani, con "Occidentali's Karma", seconda Fiorella Mannoia con la canzone "Che sia benedetta". Terzo Ermal Meta con  "Vietato morire". 

Altri premi
A Fiorella Mannoia, con il brano Che sia benedetta, è andato il Premio della Sala Stampa Radio-Tv-Web Lucio Dalla - Sezione Campioni. La cantante ha ottenuto 37 preferenze. Secondo posto per Francesco Gabbani con 27 voti, terzo Ermal Meta con 24. Ermal Meta vince invece il premio della critica con il brano Vietato morire. Dopo la vittoria nella serata delle cover, Ermal Meta si porta a casa un altro riconoscimento prestigioso: la sua Vietato morire si è aggiudicata il premio della critica Mia Martini - sezione campioni. Meta ha avuto 37 voti e ha preceduto Fiorella Mannoia con 32 preferenze e Paola Turci con 15. Hanno votato 115 giornalisti accreditati presso la sala stampa dell'Aariston roof: 113 i voti validi, 2 le schede nulle.

Gli ospiti
Una serata finale ricca di super ospiti: Zucchero, Rita Pavone (Premio alla carriera), Ladri di Carrozzelle, Alvaro Soler, Alessandra Mastronardi, Diana Del Bufalo e Giusy Buscemi, Enrico Montesano, Geppi Cucciari, Carlo Cracco, Paolo Vallesi e Amara con la canzone “Pace”.

Zucchero è tornato come ospite dopo oltre 30 anni di assenza ed ha emozionato il pubblico con un 'Miserere' in duetto virtuale con Luciano Pavarotti. Per i più giovani, invece, c'è stato Alvaro Soler che con un medley di 'Sofia', 'El misto sol' e 'Animal' ha animato  l'Ariston.


 
Tanti gli ospiti di casa nostra: dalle attrici protagoniste della fiction Rai 'C'era una volta Studio Uno' Diana Del Bufalo, Giusy Buscemi e Alessandra Mastronardi, ai Ladri di Carrozzelle, da Amara e Paolo Vallesi che canteranno 'Pace' allo lo chef Carlo Cracco. Ma anche Enrico Montesano, Geppi Cucciari. Poi ci sarà Emanuele Fasano per raccontare la sua storia: giovanissimo, dopo aver perso un treno si è messo a suonare il pianoforte in una stazione. È stato scoperto così perché il video della sua esibizione è diventato virale e da lì ha inciso il suo primo disco.

Crozza sul palco nei panni di Razzi
Dopo quattro incursioni in video, Maurizio Crozza questa sera è salito sul palco dell'Ariston nei panni di un suo personaggio cult. L'imitazione del senatore Razzi.




Il rock dei Ladri di Carrozzelle
“Stasera tocca a noi: dal vivo a Sanremo i Ladri di carrozzelle, il gruppo rock che è formato da persone con diverse abilità e rappresenta il progetto sociale più longevo del mondo musicale italiano collegato al Terzo Settore”. Così i Ladri di Carrozzelle, che hanno aperto l'ultima serata della 67° edizione del Festival con una canzone che contiene un testo "necessario" per raccontare a un'Italia che sociologi ed intellettuali hanno definito triste e "senza speranze", che invece c'è ancora una parte della società che crede nella vita:  Stravedo per la vita, per cui viene lanciato l'hashtag #stravedoperlavita.




Premio Assomusica a Zucchero
A Zucchero il premio Assomusica è stato consegnato da Carlo Conti per il record di 21 concerti che Sugar terrà all'Arena di Verona tra il 2016 e il 2017. Conti ha anche sottolineato che, dopo il lunghissimo applauso dalla platea per l'interpretazione di 'Miserere', Zucchero entra nella storia di Sanremo. Il cantante, super ospite dell'ariston scherzando ritirato il premio a Conti ha risponsto: "a buon rendere".




Il premio alla carriera a Rita Pavone
Commozione per Rita Pavone, che ha ritirato stasera, nel corso dell'ultima puntata del festival, il Premio alla Carriera assegnatole dalla Città di Sanremo. Dopo i ringraziamenti, si è esibita sulle note di 'Cuore'. Standing ovation anche per lei dopo l'esibizione. 



Campo dall'Orto: Festival accogliente e inclusivo

"Un festival che ha dimostrato che anche in un mondo di grande frammentazione siamo in grado di tenere insieme il Paese". Nel corso di un saluto ai giornalisti della sala stampa del Festival di Sanremo, il direttore generale della Rai Antonio Campo Dall'Orto ha colto l'occasione per dirsi "molto orgoglioso" di questa edizione, "a partire dalla rilevanza del rapporto col sociale".  I numeri "sono fondamentali, e ringrazio Carlo Conti, ma non è solo quella la cosa che è riuscito a fare". Per il dg Rai è quella di rappresentare "l'equilibrio tra rappresentazione del talento, nazionale e internazionale, e il racconto degli eroi quotidiani. L'equilibrio tra parti è quello che è riuscito a raccogliere grande consenso, e per me è questo che accomuna il paese".

Un trionfo “social”: quasi trenta milioni di interazioni
La quarta puntata del 67° Festival della Canzone Italiana ha generato 5,2 milioni di interazioni totali su Instagram, Facebook e Twitter nelle 24 ore di ieri. Nelle prime quattro giornate l’evento Festival ha generato in totale su Facebook, Twitter e Instagram 29,6 milioni di interazioni.
In particolare su Twitter ha registrato 375 mila interazioni e gli utenti che hanno partecipato ieri sera sono stati 53 mila. La parola più twittata è «canzone». L’hashtag più utilizzato è quello ufficiale #sanremo2017 con 295 mila ricorrenze.
Cresce ancora, rispetto alle serate precedenti, il gradimento di Maria De Filippi: ne parla bene di lei il 78 per cento delle conversazioni.
L’utente vip ieri sera è @LauraPausini e il tweet più rilanciato è quello scritto da @Benji_Mascolo.
Gli account ufficiali del Festival di Sanremo su Facebook e Instagram hanno generato rispettivamente 237 mila e 57 mila interazioni.Su Instagram la foto che ha raccolto il maggior numero di like è quella del vincitore della categoria Nuove Proposte Lele.
Su RaiPlay la diretta streaming ha avuto 352.698 media views (più 24 per cento vs 2016) e la somma dei giorni martedì – venerdì è arrivata a 1,9 milioni (più 66 per cento) vs 2016).
I Video on demand hanno raggiunto, nelle ventiquattro ore, 1,9 milioni media views (più 20 per cento vs 2016) per una somma di 5,7 milioni media views (più 40 per cento vs 2016) da martedì.
 
La radio a Sanremo
Si chiuderà domenica 12 febbraio, la settimana di programmazione live dal truck di Rai Radio2 a Sanremo che - anche quest’anno - ha raccontato attraverso la voce di cantanti e conduttori il Festival della Canzone Italiana. Oltre 15.000 persone hanno assistito, a partire da lunedì scorso, ai programmi in diretta proposti dalla radio ufficiale del Festival che domani concluderà le trasmissioni con uno “Speciale Radio2 Social Club” condotto da Luca Barbarossa e Andrea Perroni a partire dalle ore 11,30. Ad ‘accompagnarli’ nell’ultima avventura radiofonica ci saranno La Rua, Al Bano, Amara, Vallesi e Bernabei. 
Condividi